QR code per la pagina originale

Surface Pro 2017 e Pro 6: nuovi firmware

Microsoft ha rilasciato un nuovo firmware sia per il Surface Pro 2017 che per il Surface Pro 6; aggiornamenti volti a migliorare le prestazioni.

,

Microsoft ha rilasciato un nuovo firmware sia per il Surface Pro 2017 che per il nuovissimo Surface Pro 6. In entrambi i casi, gli aggiornamenti mirano principalmente a migliorare la stabilità e l’affidabilità del sistema. Tuttavia, il change log dell’aggiornamento dedicato al vecchio Surface Pro 2017 è decisamente molto lungo. Più nello specifico, il firmware dedicato al Surface Pro 6 introduce nuovi driver per la GPU, alcuni miglioramenti all’utilizzo della CPU, ottimizzazioni varie e molto altro.

Per quanto concerne il Surface Pro 2017, invece, il firmware non va a correggere alcun problema quanto piuttosto a migliorare prestazioni e stabilità del sistema. Miglioramenti focalizzati in molte aree del computer come la GPU, l’audio, la Surface Pen, diversi altri sistemi hardware e moltissimo altro ancora. Un aggiornamento, dunque, particolarmente ampio e che dovrebbe ottimizzare sensibilmente l’esperienza d’uso del computer. Entrambi gli aggiornamenti sono disponibili, però, solamente se si dispone almeno di Windows 10 April 2018 Update. In caso contrario, gli update non saranno scaricati.

Maggiori dettagli sono disponibili sulle pagine di supporto dei sue Surface dove è possibile trovare il completo change log. Visti i miglioramenti apportati, soprattutto sul Surface Pro 2017, il suggerimento è quello di scaricare gli aggiornamenti il prima possibile attraverso il canonico strumento di Windows Update.

Al termine dell’installazione sarà richiesto di riavviare il PC per rendere effettive le modifiche. Microsoft continua quindi nel suo lavoro di ottimizzazione dei sui prodotti hardware. Trattasi di un lavoro molto importante perché consente ai suoi utenti di poter godere sempre della migliore esperienza d’uso possibile grazie anche alla perfetta integrazione con il sistema operativo Windows 10.

I nuovi firmware sono già in distribuzione e sono disponibili già anche in Italia per i possessori di questi computer.