QR code per la pagina originale

TIM riduce il prezzo del servizio Chi è

TIM ha annunciato che rimodulerà al ribasso il costo del servizio Chi è per alcuni suoi clienti di rete fissa.

,

Buone notizie per una parte dei clienti di rete fissa di TIM. L’operatore, infatti, ha annunciato una rimodulazione positiva per quanto concerne il servizio “Chi è“. TIM ha comunicato, infatti, che a partire dal 29 aprile 2019, l’abbonamento mensile al servizio “Chi è” subirà una riduzione da 3,13 euro (IVA inclusa) a 3 euro (IVA inclusa).

TIM ricorda che il servizio “Chi è” permette di visualizzare il numero di chi sta chiamando sul display del telefono di casa. Per i soli clienti che hanno beneficiato del periodo di prova gratuito fino al 28 Aprile 2019, il servizio “Chi è” sarà disattivato progressivamente e automaticamente, senza costi aggiuntivi, come comunicato nella fattura TIM del mese di Aprile 2019. Per continuare ad utilizzarlo, i clienti interessati potranno riattivarlo a pagamento, al costo di 3 euro al mese (IVA inclusa), chiamando il Servizio Clienti linea fissa 187 oppure recandosi presso i Negozi TIM.

Questa comunicazione è presente all’interno del sito di TIM, ma i clienti interessati la troveranno anche all’interno della loro bolletta di rete fissa. Non è chiaro se questa rimodulazione toccherà in futuro anche tutti coloro che utilizzava da tempo il servizio “Chi è”.

Sebbene il calo di prezzo sia davvero minimo, fa comunque piacere visto che di recente TIM aveva annunciato, come altri operatori, una serie di rincari.

Proprio il servizio “Chi è”, in passato, era stato protagonista di una serie di aumenti. Nel 2016, per esempio, il suo prezzo era stato rincarato da 2 euro a 2,90 euro per poi aumentare ancora a 3,13 euro con l’introduzione delle bollette con fatturazione ogni 28 giorni.

Maggiori informazioni su questo cambiamento tariffario direttamente all’interno del sito ufficiale di TIM.

Fonte: TIM • Via: MondoMobileWeb • Immagine: pgdouglas via Pixabay