QR code per la pagina originale

WhatsApp, Dark Mode si mostra di nuovo in immagini

Dopo essere resuscitata nelle ultime beta, WhatsApp continua e mostra i lavori sulla Dark Mode, la modalità scura dell'app.

,

Continua lo sviluppo sulla Dark Mode di WhatsApp, o modalità scura come viene chiamata in italiano. Dopo lo spavento della possibile cancellazione dello sviluppo di questa modalità, dato che era praticamente sparita dalla beta, l’azienda è tornata a mostrare nei fatti questa funzione molto attesa dagli utenti. Lo ha fatto in particolare nella beta per Android, nella versione 2.19.13.

WhatsApp sta lavorando da tempo a questa nuova interfaccia per assicurare un’esperienza con il minimo impatto di bug, prima del rilascio completo al pubblico. Risulta molto utile per affaticare meno gli occhi e per un consumo minore di batteria. Anche se la modalità non è ancora disponibile, WABetainfo ha pubblicato nuove immagini che mostrano una nuova porzione che si tinge di nero, cioè l’app bar. Una volta che saranno conclusi i lavori anche la restante parte della schermata sarà con sfondo nero.

WhatsApp

Gli sviluppatori stanno impiegando più tempo del previsto per portare a termine la Dark Mode, infatti attualmente non tutte le sezioni sono ancora compatibili: bisognerà attendere. per chi non vuole aspettare ci sarebbe la possibilità di installare la beta di Android Q. Questa consente di attivare la modalità scura nativa e così tutte le applicazioni saranno eseguite praticamente in Dark Mode.

Purtroppo la developer preview non è accessibile da tutti gli smartphone Android, quindi questa potrebbe essere una soluzione provvisoria utile solo per pochi utenti. Inoltre la modalità scura nativa di Android Q non corrisponde necessariamente allo “stesso nero” (che è meno scuro) della futura Dark Mode di WhatsApp.

Come sempre la maggiore soddisfazione la avrà chi sarà abbastanza paziente da aspettare: la Dark Mode arriverà sicuramente su WhatsApp, il problema è sapere quando.

Fonte: WABetainfo