QR code per la pagina originale

Amazon, nuova Biblioteca digitale per Amatrice

La Biblioteca digitale donata da Amazon ad Amatrice cresce, trova una nuova sede e si arricchisce con Alexa e i dispositivi Echo.

,

Un anno fa, Amazon aveva donato alla città di Amatrice una Biblioteca digitale che adesso ha trovato sede presso il Centro di Formazione Professionale e si è arricchita anche di ulteriori servizi e dispositivi per offrire un più facile accesso alla lettura e al mondo digitale. Nata dal progetto “Un eBook per Amatrice”, questa Biblioteca era inizialmente costituita da sei moduli di container e si trovava nel centro della città, di fronte al palazzo del Comune.

Adesso, invece, tutti i servizi saranno offerti ai cittadini di Amatrice all’interno di un vero spazio dedicato. Rinnovando il proprio sostegno al progetto, Amazon ha contribuito ad arricchire ulteriormente la Biblioteca per renderla uno spazio dedicato non solo alla lettura ma anche all’intrattenimento. All’interno della struttura, i visitatori potranno trovare una sala lettura, con libri fisici ma anche in formato digitale, disponibili su E-reader Kindle; una sala per bambini con tappeti morbidi per giocare, libri da leggere e colorare e un dispositivo Echo Show per visualizzare contenuti video grazie allo schermo HD da 10 pollici; una sala multimediale con ulteriori E-reader Kindle, 2 tablet Fire HD 8, un PC, un sistema di amplificazione audio, una TV con Amazon Fire TV Stick e un dispositivo Amazon Echo.

All’interno della Biblioteca Digitale di Amatrice sarà inoltre possibile interagire con Alexa, l’assistente vocale sviluppato da Amazon. Attraverso i dispositivi Echo di Amazon si potranno infatti utilizzare tutte le potenzialità delle Skill di Alexa, come ascoltare le “news” del giorno o apprendere le lingue straniere, oppure ancora comandare l’illuminazione della sala, che sarà dotata di lampadine colorate compatibili con Alexa e regolabili attraverso i comandi vocali.

Infine, è stata creata una Lista Desideri su Amazon.it attraverso cui i clienti potranno donare uno o più articoli presenti nella lista e contribuire così al sostegno delle attività e della Biblioteca di Amatrice.

Fonte: iPressLive • Immagine: iPressLive