QR code per la pagina originale

Huawei Video, film di Paramount Pictures e BIM

Gli utenti che usano il servizio Huawei Video troveranno nel catalogo diversi film di Paramount Pictures e BIM, tra cui Bumblebee e Old Man & The Gun.

,

Netflix e Amazon Prime Video sono le piattaforme di streaming più popolari, ma gli utenti Huawei e Honor possono accedere anche al servizio offerto dal produttore cinese tramite l’app preinstallata su smartphone e tablet. Huawei Video diventa più interessante in seguito all’accordo sottoscritto con Paramount Pictures e BIM.

Per quanto riguarda Paramount Pictures saranno disponibili molti titoli del suo catalogo in modalità TVOD, ovvero tramite noleggio e visone entro le successive 48 ore. Tra i film più recenti ci sono Bumblebee, What Men Want e Instant Family, ma anche popolari saghe come Transformers, Mission Impossible e Star Trek. Inoltre, grazie anche all’accordo firmato con BIM, saranno presto disponibili a noleggio o in modalità abbonamento ulteriori film, tra cui Old Man & The Gun, Studio 54 e The Children Act. Huawei promette anche l’arrivo di nuove funzionalità per l’app Android.

Oltre alla possibilità di scaricare i video per la visualizzazione offline, gli utenti potranno vedere i film sulla TV utilizzando Chromecast. Altra novità, introdotta in occasione dell’annuncio della serie P30, è la funzionalità Live Streaming che permette di seguire in diretta importanti eventi.

Il servizio è compatibile con smartphone e tablet Huawei dotati di interfaccia EMUI 5.0 e superiore. L’app è già presente sui dispositivi con EMUI 8.1, mentre per gli altri può essere scaricate da AppGallery o Google Play Store. La modalità VIP prevede un abbonamento di 4,99 euro/mese che garantisce l’accesso a tutti i contenuti. In alternativa è disponibile una sezione noleggio che permette la visione di singoli titoli per 48 ore a prezzi convenienti.

Non c’è nessuna interruzione pubblicitaria e la cancellazione al servizio è possibile in qualsiasi momento. Chi effettuerà l’iscrizione a partire dal 15 maggio riceverà due mesi di visione gratuita.

Immagine: Huawei