QR code per la pagina originale

Amazon Dash Replenishment arriva in italia

Arriva in Italia Amazon Dash Replenishment, un servizio che automatizza il riordino di prodotti collegati ai dispositivi connessi presenti nelle case.

,

Amazon Dash Replenishment arriva in Italia e semplifica la gestione della casa in modo smart. Chi ha una vita particolarmente attiva ha spesso difficoltà a gestire alcuni piccoli aspetti della vita domestica come acquistare i rifornimenti di alcuni prodotti. Amazon punta a risolvere questo problema con il lancio di questo servizio che arriva non solo in Italia ma pure in Francia ed in Spagna. Questo servizio è dedicato ai dispositivi connessi e permette loro di riordinare in modo intelligente le scorte nel momento in cui se ne ha la necessità.

In questo modo si potrà risparmiare tempo prezioso, assicurando ai clienti Amazon di non rimanere mai senza i prodotti necessari alla vita di tutti i giorni. Un’opportunità che sicuramente piacerà ai single e alle famiglie sempre in movimento. Amazon Dash Replenishment può riportare alla mente i vecchi bottoni Amazon Dash oggi non più in vendita in quanto non più necessari. Questo servizio deve quindi essere visto come un’evoluzione di Amazon Dash che punta alla completa automazione della casa visto che l’utente non dovrà in alcun modo intervenire manualmente o quasi. Sono già molti i prodotti connessi che possono sfruttare questa opportunità.

Tra i principali si evidenzia, per esempio, lo spazzolino smart “Philips Sonicare DiamondClean Smart Toothbrush“. Dispositivo dotato di sensori intelligenti che tracciano l’utilizzo della testina dello spazzolino e segnalano ai clienti quando hanno bisogno di sostituirla. Quando è il momento adeguato per cambiarla, il servizio di riordino della testina dell’app Philips Sonicare acquista in modo intelligente il prodotto e lo consegna alla porta dei clienti tramite Amazon Dash Replenishment.

Altro prodotto compatibile, la stampante “Epson ReadyInk per Dash Replenishment” che consente il riordino intelligente delle cartucce d’inchiostro per i clienti che possiedono stampanti Epson. Dash Replenishment utilizza la tecnologia Epson ReadyInk per monitorare i livelli di inchiostro e riordinare in modo intelligente quando il contenuto delle cartucce scarseggia, assicurando che i clienti non siano mai a corto di inchiostro. I clienti hanno sempre il controllo; pagano le cartucce solo quando la stampante ne ha bisogno e possono sospendere il riordino intelligente ogni volta che lo desiderano.

Oppure, il servizio di Amazon funziona con le lavastoviglie connesse a Internet di Bosch, Siemens, Neff e Gaggenau. Con Dash Replenishment, i clienti possono iscriversi al rifornimento intelligente da Amazon, per riordinare in modo intelligente il detersivo per lavastoviglie prima che le scorte si esauriscano.

Anche “Hoover AXI“, la prima lavatrice dell’azienda dotata di intelligenza artificiale, utilizza Amazon Dash Replenishment per riordinare in maniera smart il detergente quando le scorte sono insufficienti.

Bianca, la nuovissima lavatrice connessa prodotta da Candy, controlla i livelli di detersivo per il lavaggio e, utilizzando Amazon Dash Replenishment, può riordinare in modo intelligente il detersivo appena prima che le scorte si esauriscano, consentendo ai clienti di non dover mai pensare a ripristinare le scorte.

Arriverà presto anche il supporto a “Coway AirMega 300s“, un purificatore d’aria smart. Attraverso Amazon Dash replenishment si potranno riordinare i filtri.

Nella giornata di oggi, i produttori di elettrodomestici a livello globale e i creatori di dispositivi come LG, Whirlpool, Samsung, HP, Epson, Brother e molti altri hanno lanciato prodotti con Dash Replenishment in USA, UK, Germania e Giappone e, sempre oggi, in Francia, Italia e Spagna. Maggiori informazioni all’interno del sito del servizio.

Fonte: iPressLive • Immagine: iPressLive