Pianoforte realizzato con 17 OnePlus 7T Pro

Per mostrare la qualità dello schermo Fluid AMOLED a 90 Hz, il produttore cinese ha progettato un pianoforte con una tastiera formata da 17 OnePlus 7T Pro.

Parliamo di

All’inizio di ottobre aveva organizzato un “pronto soccorso” con finti vigili del fuoco per pubblicizzare la tecnologia di ricarica Warp Charge 30T. OnePlus è ora protagonista di un’altra curiosa trovata di marketing. In quattro città europee (Londra, Parigi, Rothenburg e Helsinki) metterà a disposizione di tutti un pianoforte realizzato con 17 OnePlus 7T Pro. Intanto sono già circolate varie indiscrezioni sulla serie OnePlus 8.

Il OnePlus Phone Piano è stato creato da zero mediante modellazione 3D e artigianato di precisione. La classica tastiera del pianoforte è stata ottenuta affiancando 17 OnePlus 7T Pro, su ognuno dei quali sono visualizzati tre tasti bianchi (quindi in totale sono 51, non 52). Non ci sono ovviamente parti meccaniche, pedali e corde. OnePlus non ha fornito dettagli sulla struttura, ma all’interno del telaio ci sono probabilmente i collegamenti ad un sistema che elabora e amplifica il suono, oltre che alcune batterie supplementari.

OnePlus spiega che è stato possibile realizzare il pianoforte grazie allo schermo Fluid AMOLED con frequenza di refresh pari a 90 Hz. La prima dimostrazione del OnePlus Phone Piano è avvenuta domenica 10 novembre all’esterno della Tate Modern a Londra. Il pubblico ha potuto ascoltare la musica suonata dal noto pianista Karim Kamar, come si può vedere nel video:

Il pianoforte può essere suonato anche dal pubblico. Il OnePlus Phone Piano arriverà il 12 novembre a Parigi (Place Jacques Rueff, Champ de Mars), il 14 novembre a Rothenburg (Herrngasse, 1) e il 16 novembre a Helsinki (Helsinki Hall, Central Station). Purtroppo gli utenti italiani potranno seguire le dimostrazioni solo tramite i social del produttore cinese.

Ti potrebbe interessare