QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S10, nuove funzionalità dei Note 10

Samsung ha avviato la distribuzione di un nuovo aggiornamento che porta sui Galaxy S10 altre funzionalità presenti sui Galaxy Note 10.

,

Samsung ha portato sui Galaxy S10 alcune funzionalità dei Galaxy Note 10 con un aggiornamento distribuito a fine settembre. Il produttore coreano ha ora rilasciato un secondo update software per Galaxy S10e/S10/S10+/S10 5G che introduce altre funzionalità del Galaxy Note 10.

La prima novità migliora l’esperienza utente, facilitando la ricerca delle immagini nella Gallery. Per trovare le foto in maniera più veloce è possibile utilizzare le keyword (parole chiave). Ad esempio digitando “gatti” verranno visualizzate tutte le foto dei gatti. Samsung ha inoltre migliorato la ricerca dei contenuti multimediali (musica, film e show TV) sullo smartphone e il loro controllo tramite i dispositivi collegati. La funzionalità, denominata Media & Devices, è accessibile direttamente dal Quick Panel.

Con Auto Hotspot è possibile trasformare il Galaxy S10 in un hub WiFi. Al termine della configurazione iniziale, la funzionalità permette la connessione automatica con altri dispositivi Samsung che condividono lo stesso account Samsung o account familiare. Una delle novità introdotte a settembre è il Video Editor. Grazie al nuovo Samsung DeX, le modifiche possono essere effettuate più facilmente collegando lo smartphone al PC o mac tramite cavo USB.

La disponibilità di funzionalità finora esclusive della serie Galaxy Note potrebbe indicare l’eventuale “fusione” con la serie Galaxy S. I prossimi Galaxy S11 dovrebbero avere schermi di maggiori dimensioni. Sarebbe sufficiente aggiungere il supporto per la stilo S Pen. A proposito di Galaxy Note 10, nel weekend è iniziata la distribuzione di Android 10 con One UI 2.0 Beta. Questa versione è già disponibile per i Galaxy S10 da metà ottobre.

Speciale: Samsung Galaxy S10