QR code per la pagina originale

MacBook Pro 13 2019: Apple riconosce un problema

Apple riconosce un malfunzionamento nei MacBook Pro da 13 pollici prodotti nel 2019: la risoluzione, tuttavia, è nella maggior parte dei casi semplice.

,

Apple riconosce ufficialmente un malfunzionamento per l’aggiornamento 2019 dei suoi MacBook Pro da 13 pollici. La società di Cupertino, infatti, ha rilevato un possibile malfunzionamento nella versione entry-level del laptop, caratterizzato da improvvisi spegnimenti del computer. Fortunatamente, la problematica è di facile risoluzione e non richiede agli utenti un preciso intervento di riparazione, fatta eccezione per rarissimi casi.

Così come accennato, alcuni esemplari di MacBook Pro da 13 pollici venduti nel 2019, nella versione con due porte Thunderbolt 3, potrebbero spegnersi improvvisamente, senza nessuna precisa ragione. Al momento non sono stati resi noti i dettagli della problematica, ma pare si tratti di una questione relativa alla gestione dell’energia e della batteria da parte del sistema operativo.

Il malfunzionamento ha spinto, nel corso degli ultimi giorni, diversi utenti a rivolgersi alle pagine del forum di supporto Apple in ricerca di aiuto, nonché sui social network alla ricerca di una soluzione definitiva. Una risposta arriva ora dalla stessa società di Cupertino.

Nella maggior parte dei casi, così come sottolinea la stessa Apple, il malfunzionamento può essere risolto seguendo alcuni semplici step. Innanzitutto, è necessario giungere a un livello di batteria di MacBook Pro inferiore al 90%. A questo punto, il device dovrà essere collegato al suo caricatore, si dovranno chiudere tutte le applicazioni aperte, lasciare che il laptop entri automaticamente nella fase di stop e lasciare la macchina in queste condizioni per le successive 8 ore. Terminato il tempo d’attesa, se ancora non lo si fosse fatto, sarà necessario aggiornate macOS Catalina alla versione più recente disponibile

Come anticipato, questa strategia dovrebbe essere più che sufficiente per eliminare gli improvvisi shutdown, almeno nella maggioranza dei casi. Se la problematica dovesse persistere, invece, sarà necessario contattare Apple per valutare un’eventuale riparazione.

Fonte: Apple • Via: MacRumors • Immagine: Apple