GoPro HERO9 Black: il punto sulle indiscrezioni

GoPro HERO9 Black dovrebbe essere annunciata a breve. Ecco cosa sappiamo al momento sulla nuova action cam targata GoPro.

Parliamo di

A quasi un anno dalla presentazione e il lancio delle nuove GoPro, la HERO8 Black e la GoPro Max, è già tempo di iniziare a pensare al modello del 2020 della famosa action cam, quella che dovrebbe rispondere al nome di GoPro HERO9 Black seguendo la tradizione iniziata ormai anni fa.

A svelare qualche informazione sulla nuova top di gamma di GoPro ci ha pensato WinFuture, secondo il quale HERO9 Black potrebbe strizzare l’occhio ai vlogger con un piccolo schermo frontale a colori che permetterà di avere un’anteprima in tempo reale dell’inquadratura anche per chi sta trasmettendo in diretta.

Scelto dalla Redazione

GoPro Pacchetto HERO8 Black (Con Accessori)

Il prodotto più completo, con tutti gli accessori

GoPro Pacchetto HERO8 Black - include Shorty, cinghia per la testa, batteria di riserva e scheda di memoria da 32 GB

Le immagini trapelate danno un primo assaggio del nuovo schermo, ma non forniscono ulteriori dettagli su quali saranno le sue funzionalità, certamente più limitate rispetto allo schermo principale di GoPro HERO9 Black, quello posizionato sul retro dell’action cam.

La nuova HERO9 Black, sempre secondo le indiscrezioni, dovrebbe supportare i video a 5K e dovrebbe integrare, come la serie precedente, due linguette pieghevoli per il montaggio ad altri dispositivi.

Non è chiaro, al momento, quando GoPro farà il grande annuncio, considerando quanto la pandemia di COVID-19 ha impattato sull’azienda californiana, costretta solo poche settimane fa a mandare a casa 200 dipendenti, il 20% della sua forza lavoro.

GoPro Max

Scatta incredibili foto panoramiche a 270°

Con GoPro Max puoi girare video e foto in stile hero tradizionale o filmati immersivi a 360 ° in modalità Hero.

Ti potrebbe interessare
Apple – Motorola: stop alle cause per l’arrivo di Google
Apple

Apple – Motorola: stop alle cause per l’arrivo di Google

Impegnata ormai da mesi nella battaglia che la vede fronteggiare Samsung per la presunta violazione di alcuni brevetti, Apple sembra aver deciso di abbandonare lo scontro con un altro big del settore mobile, Motorola. I legali di Cupertino hanno infatti chiesto lo stop per le cause che vedono coinvolte le due società, almeno finché non

Un algoritmo per “generare” libri
Imaging

Un algoritmo per “generare” libri

Lo ha sviluppato Philip Parker, un algoritmo capace di effettuare ricerche approfondite in database contenenti date, eventi, personaggi, ricorrenze e combinarli tra di loro in modo da generare un numero potenzialmente infinito di volumi cartacei.Decisamente poco utile per chi ogni giorno ha accesso alla grande rete e ai suoi strumenti di condivisione delle informazioni, potrebbe