Twitter cambia font: gli utenti si lamentano

Twitter ha cambiato il suo font in favore del nuovo Chirp, apportando inoltre modifiche dal punto di vista cromatico: gli utenti, però, non sono contenti.

Parliamo di

Twitter ha deciso di rinnovarsi, almeno parzialmente. Non solo, infatti, ha cambiato il suo carattere per una migliore leggibilità, ma ha anche subito alcune modifiche dal punto di vista cromatico.

L’annuncio di un nuovo font previsto per il social network c’era stato a gennaio 2021, e adesso il debutto è ufficiale: si chiama Chirp e, a differenza di SF Pro, Roboto e Helevetica Neue utilizzati in precedenza, il testo scritto in una lingua occidentale sarà allineato a sinistra per facilitare la lettura durante lo scorrimento dei cinguettii nella timeline. Altra novità riguarda i colori: meno spazio all’azzurro precedentemente utilizzato in favore di un maggiore contrasto nero/bianco. Per quale motivo questa scelta? Perché, a detta di Twitter, in questo modo l’attenzione degli utenti sarà maggiormente posta sui contenuti, come video e foto.

Adesso, quindi, i pulsanti per seguire e smettere di seguire qualcuno sono diventati rispettivamente nero e bianco, sempre per offrire una maggiore facilità di utilizzo. L’obiettivo è quello di rendere l’interfaccia più pulita, ma sono molti gli utenti restii al cambiamento: tante persone, infatti, hanno criticato il nuovo font e la modifica dei colori, scrivendo tweet per lamentarsi della novità.

A proposito del social dell’uccellino, di recente Twitter ha rimosso i Fleets, le storie a tempo che venivano mostrate nella barra superiore dell’applicazione. Precisamente, la funzione non è più disponibile dallo scorso 3 agosto. Inoltre, la nuova versione beta introduce la funzione di registrazione e accesso con account di terze parti, rendendo ancora più immediato l’utilizzo della piattaforma dei cinguettii.

Ti potrebbe interessare