Star Wars Knights of The Old Republic il remake. Ecco il trailer

Uno dei giochi più amati di sempre dai fan di Star Wars avrà il suo remake in esclusiva temporanea su PlayStation 5, e successivamente PC.

Star Wars: Knights of the Old Republic, meglio conosciuto dai fan con l’acronimo di KOTOR, è probabilmente il videogioco basato sull’universo di Star Wars più amato in assoluto dagli appassionati della saga cinematografica di George Lucas. Logica quindi la reazione entusiastica del pubblico all’annuncio di un suo remake proprio in apertura del recente PlayStation Showcase. Star Wars: Knights of the Old Republic Remake è ovviamente la nuova versione del leggendario RPG del 2003 sviluppato da BioWare e pubblicato da LucasArts per Xbox e Microsoft Windows.

Il ritorno di KOTOR, prima su PS5

“Stiamo ricostruendo uno dei più grandi giochi di ruolo di tutti i tempi per la nuova generazione con tecnologie, funzionalità e grafiche moderne, mantenendo al contempo l’integrità della storia e dei personaggi che abbiamo sempre amato. Siamo inoltre lieti di annunciare che Star Wars: Knights of the Old Republic Remake sarà un’esclusiva PlayStation 5 all’uscita“. E’ quanto si legge sul sito ufficiale di Sony a proposito del gioco, il cui sviluppo è stato affidato ad Aspyr Media.

“A quasi 20 anni dal suo debutto, l’originale KOTOR è ancora uno dei giochi più amati di tutti i tempi”, scrive Ryan Treadwell, Lead Producer proprio di Aspyr Media. “E anche se Star Wars viaggia verso nuovi orizzonti, sappiamo che la community è ansiosa come non mai di tornare a questa Era iconica di narrazione e azione. Con il remake, che stiamo ricostruendo da zero, la nostra speranza è quella di offrire sia ai nuovi arrivati della serie che ai fan di lunga data un’esperienza che possa convivere con le migliori versioni moderne“.

KOTOR, come è stato ribattezzato da anni ormai dai fan, dovrebbe essere quindi un rifacimento fedelissimo all’originale, magari con qualche novità in termini di controlli e gameplay, e integrazioni alla trama, che di base però dovrebbe rimanere inalterata. Knights of the Old Republic introdurrà quindi il giocatore nell’universo di Guerre Stellari, in un periodo stabilito attorno al 3.956 BBY, circa 4.000 anni prima degli eventi accaduti nel film Una nuova speranza. La storia, se manterrà l’imput originale, inizierà pertanto “su una nave della Repubblica Galattica, la Endar Spire, che cade in un’imboscata dei Sith Fighter in orbita attorno al pianeta Taris“.

Ti potrebbe interessare