L’attacco dei Giganti arriva in Call of Duty

Per celebrare la stagione finale, CoD lancia un primo bundle ispirato al Capitano Levi Ackerman e a L’attacco dei Giganti.

L’iconica serie manga di successo L’attacco dei giganti, il cui pluripremiato anime si è appena addentrato nella seconda metà della stagione finale, sta arrivando in Call of Duty: Vanguard e Warzone Pacific come parte del primo importante aggiornamento del 2022. In questo bundle disponibile in seguito all’aggiornamento di metà stagione, Daniel Yatsu indosserà la straordinaria attrezzatura dell’Armata ricognitiva. La collaborazione diventerà disponibile ufficialmente il 20 gennaio, approssimativamente una settimana dopo l’aggiornamento di metà stagione per Vanguard e Warzone Pacific che includerà un nuovo operatore, una nuova arma, contenuti aggiuntivi per Zombi, correzioni di bug e molto altro.

Il Bundle Pacchetto tracciatore: L’attacco dei giganti – Levi Edition

Per celebrare la stagione finale de L’attacco dei giganti, i giocatori di Vanguard e Warzone Pacific potranno diventare membri dell’armata ricognitiva. Questo bundle contenente 10 oggetti non è dedicato solo ai super fan del franchise: ha lo stile e la potenza di fuoco per farti diventare un leader in mezzo ai normali soldati, proprio come Levi Ackerman. Una delle aggiunte più importanti a questo bundle è la “Perfora giganti”, un Progetto arma modellati sulla famosa lama usata per sterminare i giganti. Costruita con acciaio super resistente, l’unico materiale in grado di scalfire la carne dei giganti, questa lama è in gradi di fare a fette intere squadre nemiche.

Disponibile nel bundle inoltre è la Mossa finale leggendaria “Fendente d’acciaio”, oltre alla Highlight intro esclusiva per Vanguard “Manovra verticale” e l’Highlight MVP “Acciaio super resistente”.

Le altre due armi presenti in questo bundle sono la mitraglietta leggendaria “Historia” e il Progetto fucile d’assalto “Maledizione di Ymir”, due fantastiche aggiunte all’arsenale per Warzone Pacific o per Multigiocatore e Zombi in Vanguard. Con una configurazione a nove accessori, rinculo orizzontale quasi nullo, alta velocità dei proiettili ed estrema efficacia dalla lunga distanza, questo Progetto arma leggendario è fenomenale a lungo raggio, soprattutto se utilizzato col cavalletto. Il bundle contiene inoltre anche una Nuova Operatrice, Isabella Rosario Dulnuan Reyes, che completa il Tridente della Task Force 006, una mitraglietta pesante automatica, letale da vicino e dalla media distanza, e aggiornamenti per Vanguard Zombi.

Questi includono l’introduzione del classico gameplay senza fine a “Shi No Numa” con il nuovo obbiettivo Vuoto, l’accesso all’Ufficio di Von List a Stalingrado, quattro nuovi livelli di potenziamenti per i Manufatti al Tomo dei Rituali, tre uniche mimetiche Pack-a-Punch e molto altro. Lo Scudo da combattimento e le Serie di uccisioni di supporto costruibili fanno il loro debutto, assieme a sfide di sblocco arma per la Katana e per la nuova mitraglietta Welgun, e in più lo sviluppatore sta preparando una moltitudine di contenuti per la Stagione 2.

Occhio alle date degli update generali

L’aggiornamento di Vanguard sarà disponibile al download alle 6:00 CET del 12 gennaio, mentre quello di Warzone Pacific sarà disponibile a partire dalle 6:00 CET del 13 gennaio. Questi aggiornamenti prepareranno entrambi i giochi alla prima giornata dell’update di metà stagione alle 18:00 CET del 13 gennaio.

Ti potrebbe interessare