Su Amazon Prime Video, il giorno di LOL 2 è finalmente arrivato

Finalmente, oggi, 24 febbraio 2022, la stagione 2 di LOL: Chi ride è fuori è stata resa disponibile sulla piattaforma di Prime Video.

L’abbiamo aspettato per davvero molti mesi, ma finalmente il gran giorno è arrivato. Stiamo parlano della disponibilità della stagione 2 di LOL: Chi ride è fuori, che nella giornata di oggi, 24 febbraio 2022, è stata resa in via ufficiale disponibile sulla piattaforma di Prime Video.

Ovviamente, come avviene per tutte le serie originali, è sufficiente mantenere la propria sottoscrizione al servizio per poter fruire del contenuto in maniera totalmente gratuita, divertendosi quindi a vedere i nuovi episodi rilasciati quante volte lo si desidera.

LOL 2: Chi Ride è Fuori arriva su Prime Video

Ancora una volta, la compagnia ha deciso di non rendere i nuovi contenuti disponibili fin da subito per tutti gli utenti, e ha infatti solamente rilasciato i primi quattro episodi della stagione 2 di LOL: Chi Ride è Fuori nella giornata di oggi. Per fortuna, dopo che gli utenti si saranno divertiti ad ammirare le divertenti sequenze che compongono il programma, non risulterà necessario dover aspettare molto tempo, fato che il quinto episodio e il gran finale, che decreterà il vincitore di questa nuova stagione, verranno presentati nella giornata del 3 marzo 2022.

lol 2

Per quel che riguarda i nuovi contenuti, nonostante il concept sia rimasto ovviamente identico, come avviene per le altre versioni della serie riguardanti ulteriori paesi, troviamo dei cambiamenti sostanziali. Fra guest star, nuovi attori (o comici) e conduttori, non può di certo mancare la giusta dose di varietà che avrà modo di rendere questa nuova stagione ben diversa dalla precedente, lasciando che il tutto possa ancora una volta strappare molti sorrisi agli spettatori, al contrario di quanto potrà avvenire per i concorrenti.

Lo show è infatti basato su decine di battute effettuate da dei comici chiusi in un ambiente per molte ore, che hanno come unico obiettivo quello di non ridere, visto che il gesto più naturale di sempre comporta un’eliminazione dopo il secondo errore, impedendo quindi di raggiungere la vittoria.

Ti potrebbe interessare