L’iPhone senza porte è dietro l’angolo, a quanto pare

In molti sperano che Apple passi presto alle soluzioni “portless” o Type C per i suoi iPhone, ma sembra che i tempi non siano abbastanza maturi.

La porta Lightning di Apple si sta avvicinando alla fine della sua carriere; lecito domandarci quindi, quali siano le prospettive per un iPhone senza porte.

Quando Phil Schiller ha introdotto il connettore Lightning alla presentazione dell’iPhone 5 nel settembre 2012, lo ha definito “un connettore moderno per il prossimo decennio” e con quel traguardo di 10 anni in arrivo entro la fine dell’anno, rimangono domande su quale sarà il futuro del melafonino.

iPhone passerà alla USB C o dirà addio alle porte fisiche?

Ogni ‌iPhone‌ dal modello 5 in poi, è dotato di una porta Lightning, che Apple ha pubblicizzato nel 2012 come una porta “più piccola, più intelligente e più durevole” rispetto al precedente connettore a 30 pin. Anche se la maggior parte della linea iPad dell’azienda e l’intera linea Mac ora sono dotate di USB-C, il melafonino è diventato “quello strano” per via della presenza della suddetta porta di connettività.

L’industria degli smartphone è passata rapidamente all’USB-C, con la stragrande maggioranza dei device sul mercato con la porta più versatile e comune del mondo.

La riluttanza di Apple a seguire il settore nell’adozione di USB-C ha infastidito molti utenti, ma sembra che Apple voglia proseguire su questa strada ancora a lungo.

L’analista Ming-Chi Kuo, che condivide spesso informazioni accurate sui piani dell’azienda, ha affermato che la compagnia ritiene che l’adozione di USB-C avrebbe un impatto negativo sul suo programma Made for ‌‌iPhone‌‌ (MFi) e osserva che l’OEM di Cupertino è preoccupata per lo standard di resistenza all’acqua della Type C più basso rispetto alla porta proprietaria.

Dati questi due punti, Kuo afferma che “iPhone‌ continuerà a presentare Lightning per il “prevedibile futuro”.

L’obiettivo finale di Apple è quello di diventare completamente portless, basandosi su MagSafe e connessioni wireless per le esigenze di ricarica e trasferimento dei dati. ‌

È altamente improbabile che Tim Cook abbandoni Lightning e adotti USB-C solo per pochi anni prima di diventare portless. Invece, è più probabile che continuerà ad utilizzare la Lightning mentre sviluppa sempre più la tecnologia ‌MagSafe‌ per un futuro senza porte.

Ti potrebbe interessare