Xiaomi 12 Ultra: flagship in tutto, anche nella ricarica

Secondo fonti autorevoli del settore, Xiaomi 12 Ultra disporrà di una batteria da 4900 mAh e supporterà la ricarica rapida da 120W.

All’inizio di oggi, il blogger tecnologico cinese Digital Chat Station ha rivelato dei nuovi dettagli relativi ad un nuovo smartphone di punta di Xiaomi. Secondo lui, l’ammiraglia Xiaomi 12 Ultra arriverà con una discreta batteria da 4900 mAh e supporterà una ricarica super veloce da 120 W.

Rivela inoltre che, come il modello 12 Pro, anche questo nuovo flagship utilizzerà una soluzione a cella singola. Ricordiamo che questo flagship è dotato di una capacità della batteria di 4600 mAh. Dal momento che non ci sono altre ammiraglie Xiaomi in fase di sviluppo, questo dispositivo in arrivo è molto probabilmente il modello 12 Ultra.

Xiaomi 12 Ultra: cosa sappiamo?

Dal report uno degli aspetti più importanti del device in questione è la batteria da 4900 mAh con una singola cella incorporata. Come tutti sappiamo, sul modello 12 Pro, la compagnia ha dotato il terminale del chip di ricarica Surge P1. Con il supporto di questo chipset, il telefono ha raggiunto una ricarica rapida di 120 W. Si tratta della fast charge ad alta potenza che in passato era completamente impossibile per le batterie a cella singola.

Non solo, il vantaggio più significativo della cella singola rispetto alla doppia è che permette di risparmiare più spazio. Ha anche una capacità maggiore a parità di volume e presenta maggiori vantaggi per il controllo della fusoliera.

In merito allo SoC Surge P1, ecco cosa afferma Wang Fei, il vicepresidente del Comitato Tecnico del Gruppo Xiaomi:

Maggiore è la capacità della batteria, più difficile sarà caricarla velocemente. Gli ingegneri Xiaomi continuano a innovare e raggiungere il miglior equilibrio nelle tre dimensioni di prestazioni di ricarica, durata della batteria e spessore del corpo, battendo il record di velocità di ricarica del settore e portando per la prima volta la ricarica via cavo a 10 minuti… Questa svolta non è la fine per Xiaomi, ma un nuovo punto di partenza.

La società afferma che il P1 permette a una singola cella da 120 W di caricarsi in pochi secondi. Per una carica completa, la batteria da 4600 mAh del 12 Pro passa da 0 a 100 in soli 18 minuti.

Ti potrebbe interessare