MacBook Air da 15 pollici: potrebbe non essere un Air, dopotutto

Il nuovo MacBook Air da 15 pollici potrebbe non essere un “Air”, dopotutto; secondo quanto si legge, sarà un modello facente parte di una nuova line-up.

Pochi giorni fa, abbiamo appreso di un nuovo rapporto proveniente da DSCC (Display Supply Chain Consultants); sembra infatti che Apple abbia lavorato a lungo su un nuovo MacBook avente un pannello da 15 pollici. Finora abbiamo pensato che questo potesse essere un inedito Air, in realtà, l’analista Ming Chi Kuo afferma che potrebbe far parte di una nuova gamma di prodotti della mela.

Non di meno, Kuo riferisce che il PC entrerà nella fase di produzione di massa entro il terzo trimestre del 2023 e che il suo debutto è previsto per l’autunno del nuovo anno, sempre “se tutto andrà secondo i piani“.

MacBook da 15 pollici: vi piacerebbe?

Ad oggi non abbiamo molti dettagli su questa rivoluzionaria macchina; quel che sappiamo però, è che il nuovo laptop userà lo stesso alimentatore da 30W che abbiamo visto sugli Air attuali.

Curiosamente, Ming Chi-Kuo ribadisce che non sarà un laptop “Air”; potrebbe infatti essere semplicemente un “MacBook”, erede degli ottimi prodotti senza ventole che abbiamo visto in commercio fino al 2019. Certo, prima avevamo dei modelli da 12″, ma oggi una simile dimensione risulta quasi anacronistica, considerando che in quella fascia troviamo gli iPad Pro che garantiscono prestazioni anche superiori.

Ross Young di DSCCC pensa che Apple voglia aumentare leggermente le dimensioni del pannello del MB Air di fascia bassa e che voglia anche lanciare un modello decisamente più grande ma dotato di un chipset mainstream (Apple Silicon M2).

Adesso, in queste ore, i colleghi di 9to5Mac affermano di aver sentito che Apple sta lavorando su due versioni differenti dell’Air per il 2023. Ad ogni modo, il modello 2022 potrebbe avere un design mai visto prima, ma una sola dimensione al seguito.

Per quanto concerne il famigerato laptop MacBook Pro da 13″ di cui abbiamo letto finora, sappiamo che anche questo dovrebbe perdere il suffisso Pro, rimanendo semplicemente un’opzione aggiornata dell’attuale iterazione low-cost della gamma premium. Ad ogni modo, di sicuro c’è solo una cosa: Apple ha in mente un grande cambiamento per la sua line-up di computer portatili.

Se cercate il modello base dell’Air però, adesso lo trovate a soli 959,00€ con spedizione gratuita su Amazon: siate veloci.

Ti potrebbe interessare