OnePlus 10: rivelate le sue specifiche tecniche

OnePlus 10 sembra essere alle porte: cosa sappiamo del nuovo dispositivo di fascia alta del costruttore cinese? Facciamo il punto.

OnePlus 10 è sempre più vicino; secondo quanto si apprende, le specifiche tecniche del suddetto flagship sono appena emerse online; il suo debutto è alle porte. Sappiamo che il telefono sarà un modello molto particolare all’interno della gamma di punta dell’azienda. In passato abbiamo già fatto la conoscenza del 10 Pro e fra pochi giorni dovremmo vedere anche l’iterazione 10R.

Curiosamente, su questa versione vanilla, l’azienda ha scelto di mantenere il silenzio e di non dire nulla in merito… almeno fino ad oggi. Anche se dobbiamo ammettere che tutte le informazioni che ci sono arrivate sono giunte per mano di tipster esterni. Per esempio, il leakster OnLeaks, in collaborazione con Digit, ha rivelato le specifiche tecniche dello smartphone.

Stando a quanto si legge, OnePlus 10 supporterà la fast charge cablata da 150W e sarà il primo device top di gamma del marchio a non presentare lo slider per le notifiche. Sulla data di debutto c’è un po’ di confusione; qualcuno suggerisce che sia alle porte, qualcuno invece afferma che arriverà a fine anno.

OnePlus 10: cosa sappiamo?

Il report ci svela molte delle specifiche tecniche del device; avrà uno schermo AMOLED LTPO 2.0 con foro al centro; la sua dimensione dovrebbe essere di 6,7 pollici, la risoluzione FullHD+ e il refresh rate da 120 Hz. Il SoC sotto la scocca potrebbe essere lo Snapdragon 8 Gen 1 (un tipster ipotizza perfino la presenza dello Snapdragon 8 Gen 1 Plus), oppure il MediaTek Dimensity 9000.

Arriverà con 8 o 12 GB di memoria RAM, con 128 o 256 GB di memoria e avrà una batteria da 4800 mAh con ricarica rapida da 150W SuperVOOC. Ci sarà Android 12 con skin OxygenOS 12 in cima. Frontalmente avremo una selfiecam da 32 Mpx, posteriormente invece, troveremo una main camera da 50 Mpx, una ultra-wide da 16 Mpx e una macro da 2 Mpx.

Ad ogni modo, vi invitiamo a prendere tutto con “un pizzico di sale” per il momento.

Ti potrebbe interessare