Instagram, come disabilitare temporaneamente un account

Tutto quello che c’è da sapere per disabilitare temporaneamente un account Instagram, per poi riattivarlo in un secondo momento.

Parliamo di

Se vi siete mai chiesti se è possibile disabilitare temporaneamente un account Instagram la risposta è sì, e farlo è estremamente semplice. Il processo è infatti molto intuitivo, e con la nostra piccola guida da seguire l’operazione risulterà ancora più facile e veloce.

Ma perché fare una cosa simile? I motivi possono essere molteplici, compreso il fatto che un utente potrebbe sentire il bisogno di prendersi una pausa. Quindi, piuttosto che eliminare l’app o il proprio profilo, per poi essere costretti a rifarne uno novo nel caso si volesse tornare, è possibile disattivare momentaneamente l’account.

Come disabilitare temporaneamente l’account Instagram

Disabilitare temporaneamente l’account Instagram equivale alla cancellazione del proprio profilo dal social network per il periodo di tempo che si desidera. L’URL di Instagram non sarà più valido, le persone non potranno trovare l’utente disabilitato nella ricerca e non avranno nemmeno la possibilità di contattarlo. Tutto ciò verrà ripristinato quando quest’ultimo riattiverà il suo account. È possibile disattivare momentaneamente il profilo indipendentemente dal fatto che si tratti di un account personale o uno aziendale.

È possibile disabilitare il proprio profilo sia da mobile che dal sito web. Per farlo, bisogna procedere in questo modo:

  • Aprire l’app o il sito ufficiale ed effettuare l’accesso
  • Andare alla scheda Profilo e selezionare Modifica il profilo
  • Scorrere fino in fondo e premere Disabilita temporaneamente il mio account

Come disabilitare momentaneamente un account Instagram

A questo punto, Instagram chiederà il motivo per cui si è scelto di disattivare il profilo. È possibile selezionarne uno dal menu a comparsa, altrimenti si può decidere di non fornirne uno in particolare (scegliendo opzione Altro). Dopodiché, bisognerà inserire la propria password e confermare, per la seconda volta, di voler disabilitare temporaneamente l’account nella parte inferiore dello schermo. Il social chiederà infatti all’utente se ha intenzione di procedere. Quindi, dal pop-up, premere il pulsante .

L’account verrà così disabilitato temporaneamente e l’utente sarà disconnesso dall’app Instagram sul suo smartphone. Per conferma, potrà provare a cercare il suo nome utente sulla piattaforma. Il social gli dirà che l’utente non esiste o che non ha ancora pubblicato nulla. E se si volesse tornare sui propri passi? È possibile riattivare il proprio account Instagram precedentemente disabilitato in qualsiasi momento.

Tutto ciò di cui un utente avrà bisogno è il suo username e la sua password. Nel caso in cui avesse dimenticato la password, potrà provare a reimpostarla. Non sarà necessario seguire alcun passaggio insomma, basterà eseguire normalmente l’accesso e il profilo sarà riabilitato.

Ti potrebbe interessare