Amazon Prime AUMENTA domani: il trucco per evitare sovrapprezzi

Da domani Amazon cambia i prezzi dei suoi abbonamenti Prime. Ma ci sono dei modi per aggirare l'aumento e risparmiare un’ultima volta.
Da domani Amazon cambia i prezzi dei suoi abbonamenti Prime. Ma ci sono dei modi per aggirare l'aumento e risparmiare un’ultima volta.

A partire da domani 15 settembre 2022 aumenteranno i prezzi relativi a tutti gli abbonamenti Amazon Prime in Italia, come del resto già avvenuto in altri Paesi, a iniziare dagli USA. Il rincaro, dovuto all’aumento dell’inflazione che ha fatto crescere i costi complessivi dell’azienda, sarà applicato a partire dal primo rinnovo utile per gli abbonamenti mensili e per quelli annuali.

Per scoprire tutti i dettagli sul vostro abbonamento, comunque, vi invitiamo a consultare la sezione Gestisci Iscrizione su Amazon.it o tramite l’app per smartphone e tablet. In questo modo avrete più chiara la vostra situazione. Di seguito, comunque, vi riportiamo  le cifre del nuovo tariffario:

  • Abbonamento mensile: da 3,99 euro a 4,99 euro
  • Abbonamento annuale: da 36 euro a 49,90 euro
  • Prime Student: da 1,99 euro a 2,49 al mese; da 18 euro a 25,95 all’anno.

Ecco cosa fare per risparmiare sull’abbonamento Prime

Amazon Prime

Ma c’è un modo per evitare questi aumenti o perlomeno per risparmiare? La risposta è “nì”. Esiste infatti una remota possibilità, ma solo fino a entro la mezzanotte di oggi 14 settembre 2022 e non per tutti,  di ricorrere a un piccolo escamotage per evitare di dover pagare i nuovi prezzi. Pare infatti che quei clienti che non sono mai stati abbonati a Prime, possono continuare a fruire della classica prova gratuita per un mese per testare il servizio.

Al termine del periodo di prova, possono quindi decidere se rinunciare all’abbonamento, senza spendere un centesimo, oppure sottoscriverne uno. Ebbene, in questo caso sembra sia possibile farlo sfruttando ancora i vecchi prezzi, ovverosia nel caso ad esempio di quello annuale, abbonarsi a 36 euro anziché a 49,90 euro.

Noi abbiamo provato, ma alla fine ci sono comparsi i nuovi prezzi, dunque il trucco non ha funzionato. Pertanto il consiglio che vi diamo è quello di verificare voi stessi se questa opportunità è realmente disponibile, e lo è anche per il vostro account. E per coloro che sono già stati abbonati a Prime in precedenza? Anche in questo caso c’è che dice che il sistema funzioni, sempre partendo da una prova gratuita di 30 giorni. Per tagliare la testa al toro, dunque, non vi resta che verificare se le due opzioni di abbonamento siano disponibili, e solo dopo decidere eventualmente se abbonarvi ad Amazon Prime. Cosa che potete fare anche cliccando su uno dei pulsanti presenti su questa pagina, anche qui in basso.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti