Bonus bollette in busta paga: tutto quello che devi sapere

L'Agenzia delle entrate ha pubblicato una circolare dove spiega per filo e per segno come funziona il bonus bollette.
L'Agenzia delle entrate ha pubblicato una circolare dove spiega per filo e per segno come funziona il bonus bollette.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare n°35/E attraverso la quale ha voluto chiarire diversi aspetti relativi al bonus bollette, così da eliminare ogni possibile dubbio sulle meccaniche che ne regolano in particolare la richiesta e l’erogazione. In particolare è stata riposta una certa attenzione sui limiti inderogabili entro i quali il bonus non fa reddito in busta paga. Un chiarimento resosi necessario dopo che molti addetti ai lavori erano convinti che il bonus di 600€ fosse autonomo rispetto al limite generale di  258€, che individua invece la soglia di esenzione sia fiscale che contributiva dei fringe benefits, ovverosia quella forma di retribuzione non in denaro, riconosciuti ai dipendenti.

Bonus bollette in busta paga, i chiarimenti dell’Agenzia

Come risaputo il Governo ha dato la possibilità alle aziende di erogare ai loro dipendenti somme extra fino a un massimo di 600 euro in aggiunta allo stipendio, così da permettere ai lavoratori di far fronte al caro bollette. Queste somme non sono tassate, a meno che non si superi appunto la cifra indicata, anche di soli 20 euro. Se ciò dovesse accadere, ha ora chiarito l’Agenzia, i benefit corrisposti dal datore di lavoro verrebbero tassati in busta paga per l’intero importo. E qui attenzione al principio di cassa allargato.

Il bonus fa riferimento alle somme erogate nel 2022. Ma come specifica sempre l’Agenzia delle Entrate con la nuova circolare si considerano percepiti nel periodo d’imposta anche le somme e i valori corrisposti entro il 12 gennaio del periodo d’imposta successivo a quello a cui si riferiscono. Questo significa che il bonus bollette 600 euro in busta paga si applica anche alle somme erogate entro il 12 gennaio 2023 per il principio di cassa allargato.

Prodotti utili per risparmiare

Se volete ridurre un po’ i costi in bolletta potete prendere anche alcuni accorgimenti, magari procurandovi dei prodotti utili in casa ma che consumano poco o aiutano a consumare poco. Come questo caricabatteria a energia solare disponibile a sole 33€, spedizioni incluse. Per ricaricare velocemente il proprio tablet o smartphone, nulla di meglio di questo comodo powerbank che si ricarica cool sole e trasforma poi l’energia accumulata in elettricità utile per ricaricare velocemente fino a due dispositivi contemporaneamente. Prezzo: 33€.

Lampade solari da esterno o interno, le trovi a 42€ (spese di spedizione incluse). Queste due belle lampade sono perfette per illuminare sia ambienti esterni, che interni. Hanno tre diverse gradazioni di luminosità (100%/50%/25%), regolabili con un telecomando, e di conseguenza tre diverse durate di illuminazione (3H, 5H, 8H). Si ricaricano con un apposito pannellino solare incluso, quindi impatto zero sull’ambiente e sulla bolletta. Prezzo: 42€.

Sensibo Sky, controllo remoto con App Smart. Trasforma il tuo attuale condizionatore d’aria o il tuo sistema mini split / ductless / pompa di calore in un AC intelligente e riduci le tue bollette di raffreddamento fino al 40%! L’applicazione per smartphone permette di usare qualsiasi unità AC controllata a distanza e di farle mantenere una temperatura confortevole in casa da qualsiasi luogo. Prezzo: 89€.

Lampadine al led E27, luce naturale. Questa potente lampadina led non solo fa tantissima luce, ma ti aiuta a risparmiare l’90% sulla bolletta elettrica. La sua potenza è di 900 lumen senza sfarfallio, con una ridotta emissione di calore rispetto alla lampada tradizionale equivalente. La lunga durata di oltre 30.000 ore ti fa inoltre risparmiare anche sui frequenti costi di sostituzione della lampada. Prezzo: pacchetto da sei lampadine 14€.

Bticino, Termostato WiFi intelligente programmabile. Grazie al WiFi integrato, questo utilissimo aggeggino è connesso e gestibile da smartphone, anche da remoto. Comandabile con controllo manuale, assistente vocale Alexa, Google Home o Apple HomeKit, oppure applicazione Home + Control, ovvero l’unica app in cui configurare tutti i dispositivi connessi Bticino della gamma “with Netatmo”. Prezzo: 164€.

 

 

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti