Champions League: ecco come guardare Juventus-Benfica in streaming gratis

Su Amazon Prime Video tornano le grandi serate di Champions League con la sfida tra bianconeri e portoghesi.
Su Amazon Prime Video tornano le grandi serate di Champions League con la sfida tra bianconeri e portoghesi.

Su Amazon Prime Video questo mercoledì torna di scena la Champions League con l’attesissima gara valevole per il secondo turno della fase a gironi tra Juventus e Benfica. Come saprete, le  partite di Champions vengono trasmesse su Amazon, che come risaputo ha acquistato i diritti delle migliori partite del mercoledì di quella che una volta veniva chiamata Coppa dei Campioni  per il triennio 2021-2024. In sostanza, viene trasmessa in diretta sempre una gara di una squadra italiana impegnata di mercoledì nella fase a gironi e, in caso di qualificazione, anche fino alle semifinali.

Champions League, non basta un pari

Mercoledì 14 settembre 2022,  dunque, appuntamento quindi all’Allianz Stadium di Torino, dove scenderà in campo la Juventus di Di Maria e Vlahovic contro i temibili portoghesi del Benfica. Dopo la sconfitta subita a Parigi contro il Paris Saint Germain per 2 a 1 alla prima giornata, l’obiettivo categorico per la squadra di Massimiliano Allegri è quello di vincere, anche perché altrimenti il cammino in coppa rischia di farsi subito in salita.

Da quest’anno, infatti, in caso di parità nel computo totale dopo le partite di andata e ritorno, i gol in casa e quelli in trasferta avranno lo stesso valore. Per cui si andrà ai supplementari. Anche in questo caso, appuntamento su Prime Video alle 21.00 per la diretta, ma se volete seguire il pre-partita, allora dovrete collegarvi alle 19.30.

Il match tra Juventus e Benfica sarà visibile per gli abbonati al servizio Prime, che comprende ovviamente Prime Video, senza alcun costo aggiuntivo. Tuttavia, grazie a  un’iniziativa Amazon, anche chi non è abbonato avrà la possibilità di assistere gratis alla partita dell’Allianz Stadium di Torino. Tutti i nuovi  iscritti al servizio Amazon Prime, infatti, avranno a disposizione un periodo di prova gratuita di trenta giorni, al termine del quale potranno poi decidere se sottoscrivere definitivamente l’abbonamento oppure no.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti