Equo compenso

Tutti gli articoli

Altroconsumo, è guerra contro l’equo compenso

Giacomo Dotta, 17 Dicembre 2013 - Altroconsumo attacca l'innalzamento dell'equo compenso; la SIAE lo difende e ricorda all'estero le cifre sono ancor più elevate rispetto all'Italia.

Equo Compenso rincara, la SIAE ringrazia

Filippo Vendrame, 13 Dicembre 2013 - Con un emendamento nella Legge di Stabilità, il Governo rincara l'Equo Compenso, la tassa SIAE sui dispositivi dotati di memoria di massa

Apple: 5 milioni in Francia in equo compenso

Marco Grigis, 4 Giugno 2013 - Apple dovrà pagare 5 milioni di euro alla SACEM, l'associazione francese sul diritto d'autore, per la supposta elusione dell'equo compenso nel 2011.

Il TAR blinda l’equo compenso

Giacomo Dotta, 5 Marzo 2012 - Il TAR del Lazio ha respinto i ricorsi contro la norma sull'equo compenso, blindando così la norma che impone costi aggiuntivi ai device elettronici.

La Corte di Giustizia cambia l’equo compenso

Giacomo Dotta, 25 Ottobre 2010 - La Corte di Giustizia Europea spiega che l'equo compenso può essere applicato soltanto agli acquirenti privati, ma non alle aziende

L’equo compenso si abbatte anche su iPad

Marco Grigis, 10 Maggio 2010 - Nella prima giornata di prenotazione di iPad in Italia, non potevano mancare le polemiche. In questo caso, però, non sono le prestazioni del tablet di Cupertino a sollevare accese critiche, ma l’obolo ministeriale richiesto per i dispositivi elettronici: su un iPad, l’utente deve pagare 1.90 di equo compenso. Si tratta certamente di una cifra ridotta, […]

iPad, 1.90 euro di equo compenso più IVA

Giacomo Dotta, 10 Maggio 2010 - Al prezzo dell'iPad occorre sommare 1.90 euro che Apple è costretta a versare alla SIAE in virtù della normativa sull'equo compenso. Con una curiosità: l'IVA è calcolata anche sull'equo compenso, facendo così salire l'obolo a 2.28 euro

iPad ed equo compenso

Giacomo Dotta, 12 Aprile 2010 - Ipotesi numero 1 L’iPad sarà distribuito a fine Aprile in Italia con una conversione euro/dollaro 1:1. Ipotesi numero 2 Apple scaricherà direttamente sul consumatore l’obolo dovuto in funzione del Decreto Bondi per l’equo compenso. Ipotesi numero 3 L’iPad va considerato nel contesto del decreto in qualità di “memoria o hard disk integrato in un apparecchio […]

Una moratoria per l’equo compenso?

Giacomo Dotta, 6 Aprile 2010 - La raccolta firme è stata lanciata attraverso Facebook: l'Istituto per le Politiche dell'Innovazione ha chiesto una moratoria per il cd "equo compenso" introdotto dal Decreto Bondi: si chiede una sospensione fino al pronunciamento sulla legittimità

Lo chiamano “equo compenso”

Giacomo Dotta, 19 Gennaio 2010 - Tre spunti di riflessione sul decreto per la ridefinizione dell'equo compenso. Uno, l'equo compenso non viene capito, e quindi non accettato; due, i valori previsti sono mal calibrati sulla realtà della tecnologia; tre, la legge nasce vecchia: e il cloud?

Nokia e consumatori bocciano l’equo compenso

Giacomo Dotta, 18 Gennaio 2010 - Il testo firmato da Bondi per la revisione dell'equo compenso è oggetto di forti critiche da parte di Nokia e ADOC. La prima contesta l'applicazione del testo ai cellulari; la seconda quantifica il danno che il testo procurerà ai prezzi per i consumatori

SIAE, l’equo compenso non è una tassa

Giacomo Dotta, 15 Gennaio 2010 - La SIAE difende il Decreto per l'equo compenso firmato dal Ministro Sandro Bondi spiegando come si tratti di un intervento che non danneggia né le aziende né i consumatori, ma al contempo tutela i diritti di autori, editori, produttori e interpreti

Quanto ci costa l’equo compenso?

Giacomo Dotta, 15 Gennaio 2010 - Il decreto firmato dal ministro Bondi avrà ricadute dirette sul prezzo dei dispositivi e dei supporti digitali. I casi sono due: o diminuirà il margine per le aziende (non propriamente una buona prospettiva in questo momento), o aumenteranno i prezzi per i consumatori (ed anche questa non è una prospettiva luminosa). In ogni caso il […]

  1. 1
  2. 2