Formula 1, Gran Premio di Singapore: come vederlo dall'estero in streaming

Dopo due settimane di pausa, torna la Formula 1 con l'avvincente GP di Singapore: ecco come seguirlo anche in streaming.
Dopo due settimane di pausa, torna la Formula 1 con l'avvincente GP di Singapore: ecco come seguirlo anche in streaming.

Il Gran Premio di Formula Uno fa tappa in estremo oriente, nel mitico autodromo Marina Bay di Singapore, a tre anni di distanza dall’ultima volta. Anche per questo motivo c’è grande attesa per questo GP, che tra le peculiarità ha quelle di svolgersi in notturna. Insomma, dopo la pausa forzata di due settimane a seguito della cancellazione del Gran Premio che doveva disputarsi in Russia, che ha fatto seguito all’intenso trittico delle gare di Spa-Francorchamps, Zandvoort e Monza, si torna a fare sul serio. Di seguito vediamo il programma del Gran Premio di Singapore, dove guardare e la migliore VPN per chi lo fa in streaming.

GP di Singapore: il programma e dove seguirlo in TV e online

Si parte da venerdì 30 settembre, con le prime prove libere alle ore 12:00-13:00, e 15.00-16.00, per poi proseguire il giorno dopo, sabato 1 ottobre con la terza sessione sempre di prove libere, e concludersi alle 15.00-16.00 con le Qualifiche. Gli orari indicati sono basati sull’ora italiana. Domenica 2 ottobre, infine, a partire dalle 14:00 si spegneranno i semafori che daranno il via alla gara. Per guardare tutto potete affidari alla TV o a Internet.

Come noto, ormai da diversi anni la Formula Uno ha preso casa su Sky, dopo essere stata un programma della Rai. Il Gran Premio di Singapore sarà quindi trasmesso integralmente in diretta e in esclusiva da Sky Sport, dove saranno proposte tutte le sessioni di prove libere, le qualifiche e la gara. Il programma sarà visibile a pagamento su Sky Sport F1, Sky Sport Uno, Sky Sport 4K e in streaming su SkyGo, NOW e Tv8.it. In chiaro TV8 trasmetterà in differita le qualifiche e la gara.

Se invece vi trovate all’estero e volete seguire le gare col commento nella nostra lingua, potete appoggiarvi a una VPN, che com’è noto permettono di nascondere il proprio IP in maniera del tutto legale e di sostituirlo con uno proveniente da un’altra zona del mondo. Occorre però scegliere la VPN più adatta a questo scopo, che secondo noi potrebbe essere  NordVPN, una delle migliori soluzioni disponibili in circolazione. Tra l’altro anche in promozione, con il 68% di sconto + 3 mesi GRATIS. Scopri di più da questo link.

 

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti