QR code per la pagina originale

Final Fantasy XIII-2 – Guida all’ultima fantasia finale

La guida completa alla main quest di Final Fantasy XIII-2.

,

La presente guida è stata realizzata giocando una versione in lingua inglese di Final Fantasy XIII-2. Qualche nome e definizione potrebbe dunque differire dall’edizione italiana.

Prologo: Valhalla

Al termine del filmato introduttivo coinciderà l’inizio di un primo scontro utile per apprendere immediatamente i fondamenti del battle system. La barra ATP si riempie progressivamente durante la scontro e, al completo, permetterà di impartire ordini al personaggio controllato. La barra ha un massimo di sei spazi, con comandi che possono richiederne uno, nelle fasi più avanzate, anche due o tre. Potete anche scegliere se impostare l’auto-combattimento. In questo caso, sarà la CPU a gestire tutte le fasi del combattimento lasciando a voi l’onere di scegliere solamente il nemico da attaccare.

Per quanto riguarda questo primo scontro c’è davvero poco dire. Nonostante la sua elevata spettacolarità, merito della Cinematic Action Sequence, in pratica una sorta di Quick Time Events, si limiterà a funzionare da tutorial in modo da introdurvi alla perfezione agli schemi di gioco.

Nuova Bodhum

Preso il controllo di Serah, la protagonista, continuerete ancora con alcune fasi del tutorial. Esaminate la porta e rispondete al Live Trigger. Continuate, saltando l’ostacolo e interagendo con l’altro Live Trigger. Sarete costretti ad affrontare una nuova battaglia, che vi permetterà di prendere confidenza con altri fondamenti del sistema di combattimento.

Al termine dello scontro, proseguite verso la spiaggia e affrontate altri nemici. Apprenderete il funzionamento dei Paradigm. Seguite Noel in direzione nord. Al termine di due ulteriori tutoriale, proseguite lungo la staccionata, saltate sulla pietra e dialogate con il compagno. Il pom-pom di Moogle vi indicherà la presenza di una Treasure Ball, cui interno comprende una mappa completa di Nuova Bodhum. Parlate con Badot e poi seguite Noel. Superati i tronchi spezzati, incontrerete Yuju e Marquee e avrà inizio la vera prima boss battle.

La soluzione migliore per affrontare Gomagog è quella di imbastire una squadra formata da Ravager e Commander lasciando che Sarah lo colpisca in modo che entri nello status in cui le sue difese crollano. Passate quindi a un doppio Commander e infine usate le Sentinel per respingere gli attacchi finali del nemico. Otterrete un frammento, raccogliendo tutti i 160 presenti nel gioco avrete modo di accedere al finale segreto dell’avventura.

Continuate seguendo Noel e date un’occhiata al meteorite. Seguiranno una serie di tutorial inediti su nuove funzionalità che verranno aggiunte al menù principale. Giunti nella zona piena di piante, guardate verso sud-ovest e parlate con i bambini che escono dal casolare. Dopo il filmato, esaminate la palma.

Dialogate adesso con la ragazza sulla spiaggia a est per comprendere il funzionamento delle quest. Eseguite il compito che vi sarà assegnato e seguite il bambino che si era allontanato, interagendo con lui. Proseguite quindi con Noel e parlateci prima di entrare a Nuova Bodhum. Qui, entrate nella stanza di Serah, esaminate lo specchio dunque uscite. Andate avanti verso nord in direzione del cratere e svoltate al bivio a est per affrontare, ancora, Gogmagog.

La battaglia differirà leggermente dalla precedente per le tattiche adottate dal nemico. Si consiglia allora di combinare prima Ravager e Commander, Stagger e poi Commander e Commander. In questo modo non dovreste avere particolari problemi a battere il boss.

Tornate allora a Nuova Bodhum sfruttando il Chocobo che riceverete per aver sconfitto il nemico e parlate con la ragazza vicino alla spiaggia. Dirigetevi al cratere e premete triangolo nel corso del Live Trigger per passare alla nuova area.