QR code per la pagina originale

Left 4 Dead 2 – Appunti del survivor

Strategie e percorsi da seguire per sbaragliare gli infetti e salvare i compagni

,

ATTENZIONE: la presente guida è suscettibile ad alcune variazioni. È infatti necessario ricordare che in Left 4 Dead 2 molte ondate di nemici e la presenza di infetti speciali saranno gestite dinamicamente da un’intelligenza artificale (AI Director), che varia il livello di difficoltà in base alla bravura del/i giocatore/i.

Parte 1: Hotel

All’inizio del gioco, dopo la breve cutscene introduttiva, raccogliete gli equipaggiamenti e le armi da corpo a corpo che si trovano sul tavolo presso la porta. Di lì, proseguite lungo le scale, pronti a scontrarvi con il primo gruppo di avversari: li troverete dopo avere aperto la porta in fondo alla rampa.

Grazie alle armi in corpo a corpo non dovreste avere troppe difficoltà nel gestire questo scontro, ma non dimenticate che, nel caso ne abbiate bisogno, potrete sempre fare affidamento sui vostri compagni di squadra. Fate sempre attenzione ai nemici che vi giungeranno alle spalle: gli zombie sanno essere rapidi e spesso imprevedibili.

Questo primo combattimento ha il sapore di un tutorial, e l’esplorazione dell’hotel infestato dovrebbe procedere senza particolari problemi.

Procedete lungo gli ambienti, aprendo porte o sfondando finestre se lo ritenete necessario: ciò che conta sarà non avere alcuna pietà dei nemici, sterminando il maggior numero possibile di infetti. Al tempo stesso, cercate oggetti illuminati in azzurro all’interno delle stanze: sono potenziali armi o equipaggiamenti, che potrete raccogliere liberamente durante la partita. Appena potete, impadronitevi almeno di una pistola.

Seguite i vostri compagni, monitorando le condizioni di chi fosse fuori della portata visiva mediante le indicazioni che appaiono sullo schermo. Supportandoli in ogni modo, procedete attraverso il piano fino a raggiungere una porta con un’insegna luminosa che indicherà una nuova rampa di scale. Scendete al piano inferiore.

Proseguite nell’esplorazione fino a raggiungere un ascensore funzionante. Montate a bordo e raggiungete un altro piano inferiore: a questo punto potrebbe rivelarsi utile curare il proprio personaggio, prima di andare avanti.

Dopo esservi equipaggiati con le armi secondarie, avanzate prestando attenzione alle fiamme: i nemici infatti infestano anche questo livello, spesso sbucando fuori all’improvviso dal fuoco.

Dovrete raggiungere la cucina, eventualmente esplorando le stanze laterali per distruggere altri zombie e raccogliere qualche nuovo equipaggiamento.

Una volta che sarete entrati nella cucina in preda all’incendio, eliminate tutti i nemici, cercando l’uscita sul lato opposto. Sfortunatamente la visibilità sarà pessima, e orientarsi potrebbe risultare un po’ complicato. Una piccola luce su una parete (probabilmente l’allarme anti incendio) sarà utile per trovare la giusta direzione in questo inferno di fuoco. Seguitela e svoltate a destra per raggiungere una nuova area. Correte lungo questa sezione e, quando tutto il gruppo sarà giunto in fondo, richiudetevi la porta alle spalle usando il comando X.

Parte 2: Streets

Dopo esservi riforniti di armi e di kit per la cura, lasciate il magazzino e preparatevi ad affrontare le strade invase dai nemici. Qualora vedeste qualche zombie avvicinarsi prima di aprire la porta, sparate senza alcun problema attraverso le grate. Quando vi sentirete pronti, uscite. Ricordate che potrete impiegare questa tattica ogni volta che, all’avvio di una missione, sarete in una zona sicura.

Come ci si può aspettare, gli avversari continueranno a sbucare da ogni direzione: abbatteteli ed esplorate i tendoni in cerca di equipaggiamenti. Alcuni oggetti interessanti potranno essere raccolti perfino all’interno di strutture diverse, come un camion parcheggiato lungo uno stradone.

Lo spazio aperto vi concederà maggior libertà di movimento, ma dovrete costantemente tenere d’occhio i vostri compagni, accorrendo alle eventuali richieste di aiuto che continueranno ad apparire sullo schermo. Continuate così fino a quando raggiungerete un basso edificio col marchio CEDA.

Di lì dovrete salire lungo le scale, procedere attraverso la nuova strada e raggiungere la porta col cartello “Danger“. Entrate e continuate a eliminare zombie, mentre scendete la rampa di scale: in fondo troverete diverse armi da fuoco. Se ne sentite il bisogno, imbracciatele prima di proseguire nel gioco.

Uscite dalla porta sul fondo e tornate in strada, eliminando gli zombie che escono dal sottopassaggio con le automobili parcheggiate. Procedete, sfruttando le eventuali automobili o perfino il guardrail come copertura, fino a una scala con un cartello “No trespassing“. Dopo averla salita, eliminate eventuali nemici ed entrate nell’edificio: al suo interno troverete armi ed equipaggiamenti di ogni sorta, che potrete raccogliere e provare a vostro piacimento.

Quando vi sarete riequipaggiati a dovere, scendete in strada e camminate seguendo il muro: sulla destra troverete una scala che conduce a una sorta di terrazzamento. Seguite il percorso fino a una curva: da qui si vedrà una rampa di scale interne. Salite fino al livello superiore e percorrete il passaggio costeggiato da una rete, eliminando nel contempo ogni minaccia vi si pari di fronte.

Giunti dall’altra parte, troverete altre scale, che stavolta vi condurranno verso il basso: dopo aver ucciso altri nemici, vi troverete proprio di fronte al negozio di pistole, meta conclusiva di questa sezione della campagna. Qui dentro potrete trovare davvero di tutto, e questa sarà una splendida occasione per familiarizzare con la maggior parte delle armi disponibili in Left 4 Dead 2: in modo particolare, ricordatevi di prendere un puntatore laser, strumento utile e di grande effetto.

Quando avrete terminato con lo shopping, raggiungete la porta con un pulsante e ascoltate la richiesta di Whitaker, che vi chiederà di raggiungere il supermercato per prendergli una cola: uscite salendo le scale e saltate verso il negozio che è di fronte a voi, per poi proseguire nella partita.

Aprite la porta: sentirete un allarme, ma non spaventatevi: sappiate solo che, ogni volta che scatterà un allarme come questo, esso richiamerà orde di zombie. Aiutate i vostri compagni a eliminare i nemici all’esterno, e appena potete lanciatevi nel negozio per raccogliere le bottigliette con le bibite che si trovano in terra, dal lato opposto rispetto all’ingresso, sotto la scritta col prezzo della birra.

A questo punto non dovrete fare altro che tornare da Whitaker, distruggendo altri infetti, e lasciando la merce presso la porta.

Whitaker, ormai dissetato, libererà il percorso permettendovi di raggiungere il grande magazzino. Lungo la strada troverete altre tende, ma non sarà necessario fermarvisi troppo a lungo: cercate piuttosto di raggiungere la porta di ingresso e di richiederla non appena tutti i vostri compagni saranno al sicuro insieme a voi.

Parte 3: Mall

Come al solito, la prima cosa da fare sarà raccogliere nuovi equipaggiamenti. Per fortuna l’ingresso del Mall sembra essere abbastanza ben fornito… Approfittate delle armi che trovate in giro per sparare agli zombie, anche attraverso la porta: quest’ultima sarà abbastanza massiccia da trattenerli tutti, e quindi potrete restare qui per qualche tempo a far saltare teste, senza alcuna difficoltà.

Quando vi sembrerà di aver distrutto tutti gli zombie, aprite la porta e procedete nella nuova sala: fate comunque attenzione, perché presto verrete attaccati da una nuova ondata di infetti. Esplorate il piano, continuando a mitere vittime e cercando intanto di raggiungere le scale mobili.

Salite lungo le scale mobili e attraversate il piano, continuando a guardarvi le spalle per distruggere gli zombie che nel frattempo attaccheranno in ondate successive. Quando avrete raggiunto la seconda rampa di scale mobili, al di là della grata parzialmente sollevata, scendete dal lato opposto.

A questo punto procedete dritti e poi svoltate a destra: troverete altre scale mobili che vi condurranno a un piano superiore. Le riconoscerete perché si trovano di fronte a un grosso albero. Se preferite, prima di salire, potrete esplorare ancora il piano, infilandovi nei vari ambienti, bagni compresi, per distruggere altri zombie.

Arrivati al nuovo piano, cercate una porta abbattuta, che potrete usare a mo’ di rampa per penetrare in uno stretto corridoio bianco: anche qui potrete aprire porte e raccogliere numerosi oggetti, ma soprattutto dovrete cercare una stanza sul lato sinistro con una porta secondaria. Tale porta conduce all’interno di un negozio di giocattoli: l’insegna del negozio recita “Just for Kids”, e riconoscerla non sarà difficile. Quando sarete all’interno, scatterà un allarme: un avviso sullo schermo vi comunicherà che dovete salire al terzo piano per spegnerlo.

Per raggiungere i controlli dell’allarme, dovrete prima eliminare orde di zombie, e poi cercare una via di accesso alla stanza comandi che si trova esattamente un piano più in alto. Per raggiungerla, uscite dal negozio, cercate di eliminare tutti i nemici e correte verso le scale mobili di fronte a voi.

Sfortunatamente raggiungere il vostro obiettivo non sarà semplice, a causa delle decine e decine di infetti che vi attaccheranno da ogni parte. Appena potete, correte sulla destra, cercando una porta aperta tra due piante. All’interno troverete la sala comandi e il pannello col quale potrete interagire per far cessare l’allarme.

A questo punto seguite le indicazioni “Exit“, che vi condurranno in un corridoio dietro la sala. In fondo a esso troverete delle scale: scendete ed entrate in quello che sembra un magazzino in ristrutturazione. Una volta fuori di qui, sarete di nuovo nel Mall: qui vi attenderà l’ennesima scala mobile. Alcuni gazebo verdi vi aiuteranno a orientarvi: salite al piano superiore e cercate di raggiungere la sala sul fondo per concludere questa parte della storia.

Parte 4: Atrium

Ancora una volta, approfittate della tranquillità della sala per equipaggiare i personaggi. A questo punto uscite dalla porta, procedete lungo il corridoio e attraverso un ballatoio, fino a raggiungere un ascensore all’interno del Mall.

Quando tutti i vostri compagni saranno dentro, l’ascensore potrà mettersi in moto: sullo schermo appariranno alcune indicazioni per una nuova missione, ovvero usare un’automobile esposta al pian terreno per fuggire. Avrete bisogno tuttavia di un bel po’ di carburante

Esplorate l’ambiente attorno a voi, e cercate otto taniche di carburante: ogni volta che ne avrete trovata una (le potrete individuare perché appariranno in giallo sullo schermo), dirigetevi all’automobile per fare rifornimento.

Sfortunatamente la maggior parte delle taniche si trova al piano superiore, e questo vi costringerà a fare continuamente avanti e indietro per raccoglierle. Nel frattempo, miriadi di zombie cercheranno di attaccarvi, costringendovi ad agire con rapidità. Non appena avrete completato il rifornimento, questo livello di gioco si concluderà automaticamente con una breve cutscene.