iPhone 15: cinque cose che ci aspettiamo

Cosa aspettarci dai melafonini del futuro? iPhone 15 saranno dei "game changer" o piccoli upgrade rispetto agli iPhone 14?
Cosa aspettarci dai melafonini del futuro? iPhone 15 saranno dei "game changer" o piccoli upgrade rispetto agli iPhone 14?

Ci siamo: mancano solo tre mesi al debutto della nuova Line-up di Apple, la più chiacchierata degli ultimi mesi è che onestamente, non vediamo l’ora di conoscere. Signore signori, stiamo parlando di iPhone 14 e dei modelli che faranno parte della suddetta gamma. Come ormai avviene da due anni a questa parte, conosceremo quattro dispositivi manutenzione: non ci sarà un mini device.al posto dell’iPhone 14 mini, avremo iPhone 14 plus, come dicono alcuni. Le versioni Pro e Pro Max non presenteranno più il notch e al suo posto troveremo un foro e una pillola. Questo tuo di elementi conterrà la selfie come tutti i sensori di ultima generazione. Con questa piccola premessa sui telefoni in arrivo il 2022, vogliamo fare il punto sugli iPhone 15.

iPhone 15, le cose che ci aspettiamo

Se la gamma 2022 presenterà sono due modelli con il foro e la pillola, i telefoni del 2023 avranno tutti questo tuo di elementi. La tacca sparirà del tutto e, ad averla, saranno solo i terminali old-Gen. Non siamo molto fiduciosi sul promotion; ipotizziamo che il refresh rate adattivo rimanga un’esclusiva delle interazioni pro.

Verosimilmente, ci aspettiamo anche la presenza del processore Apple Silicon sui gadget di fascia alta. La ram quindi, dovrebbe salire a 8 GB se il SoC M1 o M2 verrà confermato.

Sul versante fotografico invece, pensiamo che Apple.it tutti i modelli presenti nel listino della lente da 48 megapixel che vedremo in anteprima fra pochi mesi. Grazie ad un sensore con questa risoluzione si potranno girare video in 8K HDR.

Al quarto posto vorremmo vedere delle nuove colorazioni con materiali leggermente differenti. Ci piacerebbe infatti vedere dei modelli in ceramica. Sicuramente però, il design rimarrà identico a quello dei terminali attuali: frame squadrato con angoli curvi.

Infine, quello che ci piacerebbe vedere, è la compatibilità con la Apple Pencil, magari in formato mini e con un accessorio Mac Safe per riporla sulla cover posteriore. Questo è un nostro sogno proibito, ma crediamo che si possa sposare bene sul modello pro max che, andrebbe così a sfidare apertamente la serie Samsung Galaxy S23/S24.

Voi cosa ne pensate? Quali sono le caratteristiche che vorreste vedere assolutamente negli iPhone del futuro?

Ad ogni modo, se cercate il miglior telefonino della mela per rapporto qualità prezzo, vi consigliamo iPhone 13 in colorazione mezzanotte e con 256 GB di memoria interna a soli 789,00€ con spedizione gratuita su Amazon.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti