Apple, in arrivo una denuncia per l’iPhone

Davide Falanga,

Ancora guai legali in arrivo per Apple: la società di Cupertino è finita infatti nel mirino di Cequint Inc., gruppo di Seattle attivo nel settore delle telecomunicazioni. Al centro della diatriba vi sono alcuni strumenti utilizzati dalla mela morsicata per consentire il riconoscimento del mittente di una telefonata ricevuta da un iPhone.

Tali strumenti sarebbero infatti coperti da appositi brevetti depositati da Cequint presso le autorità competenti, motivo per cui Apple avrebbe violato nel corso degli ultimi anni la proprietà intellettuale di quest’ultima, la quale si è così rivolta presso al Corte Federale di Delaware per depositare una denuncia alla quale il gruppo di Cupertino dovrà rispondere nel corso dei prossimi mesi.

«Cequint è stata fortemente danneggiata dalle violazioni di Apple» ha dichiarato uno degli avvocati della società, «e continuerà ad esserlo fin quanto un giudice non porrà fine a tutto ciò». Dalla California non è giunto al momento alcuna dichiarazione ufficiale che possa chiarire la posizione di Apple in merito alla vicenda, la quale è comunque destinata a proseguire nel corso dei prossimi mesi.

Fonte: Bloomberg