Facebook, ingresso in borsa il 17 maggio?

Davide Falanga,

L’ingresso di Facebook nel listino della borsa di New York potrebbe avvenire il prossimo 17 maggio: è questo quanto affermano alcune fonti vicine al social network di Menlo Park, con la redazione di TechCrunch che ritiene tali voci affidabili al punto di riportare la notizia. Il gruppo di Zuckerberg, insomma, entro un mese potrebbe finalmente metter piede nel NASDAQ, seguendo la scia di diverse altre compagnie tecnologiche che nel corso degli anni hanno intrapreso la strada della quotazione in borsa.

Tale rumor sarebbe in linea con quelli giunti nelle scorse settimane circa il periodo in cui la quotazione potrebbe aver luogo, con le prime ipotesi che suggerivano come possibili date il 17 ed il 24 maggio. Quest’ultima potrebbe tuttavia rivelarsi falsa, permettendo a Facebook di entrare in borsa una settimana prima. Il tutto, chiaramente, esclusivamente qualora la SEC approvi tutti i punti presentati dal portale californiano nella propria documentazione, la quale è stata più volte rivista in seguito agli avvenimenti degli ultimi mesi.

L’ultima novità in ordine di tempo è stata l’acquisizione di Instagram per un miliardo di dollari, un’operazione che potrebbe spostare l’ago della bilancia in favore oppure in sfavore del social network. La spada di Damocle che incombe sulla società è tuttavia la denuncia mossa da parte di Yahoo in merito alle presunte violazioni di proprietà intellettuale perpetrate da Facebook, con una causa che sembra destinata a protrarsi ancora a lungo.

Fonte: TechCrunch