iOS5 nasconde una nuova Apple Tv

Giacomo Dotta,

Ancora il lutto non è terminato e le nubi non si sono diradate attorno a Cupertino, ma è già ora di parlare di nuovi prodotti. Perché è questo quel che Steve Jobs ha lasciato in eredità. Ed è questo quel che trapela dal codice del sistema operativo iOS 5.

Secondo quanto scoperto da 9to5Mac, infatti, la nuova versione del sistema operativo contempla al proprio interno la compatibilità con un device denominato “AppleTV3,1” fianco a fianco con la già nota “AppleTV2,1”. Quest’ultima altro non è se non il dispositivo già sul mercato, dunque la versione “3,1” non può che essere una distribuzione rinnovata che verrà con ogni probabilità leggermente rivista dal punto di vista dell’hardware.

La Apple Tv non è stata il successo auspicato e nell’organigramma Apple non ricopre certamente un ruolo centrale né a livello di vendite, né a livello strategico. Tuttavia il gruppo potrebbe ora puntare su un nuovo design e su nuove dotazioni interne (più RAM e un nuovo dual-core) per rilanciarne il ruolo in un momento in cui da più parti si tenta di occupare il centro del salotto per far proprio l’emergente mercato che nascerà dalla convergenza tra Web e televisione. La Xbox 360 e la Google Tv saranno i primi rivali, ed in questo contesto Apple ha al momento una marcia in più di Google e molte meno della Microsoft.