Windows 8: solo 15 dollari per l’upgrade da Windows 7

Luca Colantuoni,

Due settimane fa erano emerse le prime indiscrezioni sull’offerta che Microsoft riserverà agli utenti che decideranno di effettuare l’upgrade da Windows 7 a Windows 8. Ora The Verge ha ottenuto maggiori informazioni da una fonte vicina all’azienda di Redmond, che ha svelato il costo e la durata della promozione.

Microsoft ha pianificato un programma di aggiornamento per cercare di convincere i consumatori ad acquistare un computer basato su Windows 7, insieme al quale verrà data la possibilità di effettuare l’aggiornamento a Windows 8 Pro, pagando una cifra inferiore al prezzo finale del sistema operativo. L’offerta, denominata “Windows Step-Up Offer”, sarà valida dal 2 giugno 2012 al 31 gennaio 2013. I clienti che acquisteranno un PC in un Microsoft Store riceveranno un coupon da 14,99 dollari per l’upgrade da qualsiasi versione di Windows 7 a Windows 8 Pro. Inoltre, i consumatori potranno partecipare a workshop esclusivi sulle novità del sistema operativo e riceveranno una gift card da 20 dollari.

L’azienda di Redmond ha investito molte risorse nello sviluppo di Windows 8, per cui spera di ottenere un grande successo in termini di vendite. Steve Ballmer ha definito Windows 8 come il sistema operativo più importante mai sviluppato dalla software house statunitense e prevede la sua installazione su almeno 500 milioni di computer (cifra ampiamente dibattuta ed in parte smorzata dalla stessa Microsoft), includendo in questo numero anche gli aggiornamenti da Windows 7.