Quanto sono sicuri i metodi di pagamento online?

Acquistare online è una vera comodità, ma quanto sono sicuri i metodi di pagamento che utilizziamo per comprare in rete?
Acquistare online è una vera comodità, ma quanto sono sicuri i metodi di pagamento che utilizziamo per comprare in rete?

Niente è più comodo che poter acquistare i nostri articoli e prodotti preferiti direttamente da casa. Tuttavia, questa comodità ha un costo: se la spesa tradizionale include una visita al negozio fisico con il pagamento in contanti alla casa, quella online vive di transazioni non sempre private o sicure. Ad oggi sono disponibili metodi di pagamento: ma quali sono effettivamente i più sicuri? A rispondere alla domanda ci ha pensato il team di PureVPN, analizzando i principali metodi.

Quanto sono sicuri i metodi di pagamento online?

Tre le categorie principali individuate da PureVPN.

  • Carte di credito. Il metodo di pagamento più popolare, più soggetto a furto e clonazione perché a cavallo tra il pagamento fisico e quello online. Tuttavia, le moderne carte includono un chip che le rende ancora più sicure contro transazioni non autorizzate.
  • Pagamenti con la voce. In Italia non si è ancora particolarmente diffuso, ma alcune piattaforme (come Amazon Pay e Alexa) già lo integrano. Secondo il team di PureVPN, però, non si tratta di uno dei metodi più sicuri.
  • App di pagamento. Paypal, Google Pay, Apple Pay. Secondo PureVPN, sono tra i metodi di pagamento più sicuri per acquistare online, soprattutto perché incorporano l’autenticazione a due fattori. Inoltre, l’utilizzo di una app aggiungerebbe più livelli di sicurezza, poiché il telefono stesso è prima protetto da password.

Pagamenti online, cosa evitare

In cima alla classifica troviamo le carte di debito che, a differenza di quelle di credito, sono direttamente collegate al conto bancario e quindi più pericolose per i nostri risparmi in caso di transazioni non autorizzate. Inoltre, è consigliabile evitare di aggiungere i propri metodi di pagamento a siti web che non risultano affidabili, poiché potrebbe trattarsi di truffe mascherate da portali leciti.

Infine, il consiglio principale è quello di utilizzare sempre una VPN. Indipendentemente dal metodo di pagamento online scelto, sarà di grande aiuto durante le transazioni. Questo perché utilizzando una VPN, tutti i dati inviati e ricevuti dal dispositivo vengono crittografati, così da rendere impossibile risalire ai tuoi dati.

Tra i migliori servizi VPN c’è PureVPN, che ti permette di diventare completamente anonimo online. Ciò significa che rimarrai al sicuro da tutte le minacce ed eventuali attacchi della rete. Tramite questo link potrai accedere all’esclusivo sconto dell’82% (pari a 1,99 euro al mese) relativo al piano biennale. E tre mesi te li regala PureVPN.

 

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti