QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Tab S4

Il Samsung Galaxy Tab S4 è un tablet con schermo Super AMOLED da 10,5 pollici, processore Snapdragon 835, 4 GB di RAM, 64/256 GB di storage e stilo S Pen.

Di , 1 Agosto 2018

Samsung ha annunciato a sorpresa il nuovo Galaxy Tab S4. Il tablet era atteso all’IFA 2018 di Berlino, ma il produttore ha scelto di presentare il dispositivo in anticipo, circa una settimana prima del Galaxy Note 9. Tra le differenze rispetto al precedente modello spicca lo schermo di maggiori dimensioni e il supporto per la modalità desktop che permette di trasformare il tablet in uno strumento completo per la produttività.

Design ()

Il design è la novità più evidente del Galaxy Tab S4. Samsung ha ridotto notevolmente lo spessore delle cornici superiore e inferiore per incrementare la diagonale dello schermo, senza aumentare eccessivamente le dimensioni complessive (249,3×164,3×7,1 millimetri contro 237,3x169x6 millimetri del Galaxy Tab 3). Ciò ha comportato l’eliminazione dei pulsanti capacitivi e del pulsante Home, sotto il quale c’era il lettore di impronte digitali. Per sbloccare il tablet è possibile utilizzare il riconoscimento facciale o lo scanner dell’iride, sfruttando la tecnologia Intelligent Scan.

Scheda tecnica ()

Il Galaxy Tab S4 possiede un telaio in alluminio (frame) e vetro (cover). Lo schermo Super AMOLED ha una diagonale di 10,5 pollici e una risoluzione WQXGA (2560×1600 pixel), quindi il rapporto di aspetto è 16:10. Le prestazioni sono decisamente aumentate, ma stranamente è stato scelto il vecchio processore octa core Snapdragon 835, abbinato a 4 GB di RAM e 64/256 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD fino a 400 GB.

La fotocamera posteriore è la stessa del precedente modello (13 megapixel), mentre quella frontale ha una risoluzione maggiore (8 megapixel). Samsung ha integrato un modulo LTE più veloce (1 Gbps in download) e incrementato la potenza dei quattro altoparlanti progettati da AKG (da 0,64 a 1,2 Watt) con supporto Dolby Atmos. La batteria ha una capacità di 7.300 mAh (quella del Galaxy Tab S3 era 6.000 mAh) e offre un’autonomia fino a 16 ore di riproduzione video. La connettività è garantita anche dai chip WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e Galileo.

Sono inoltre presenti la porta USB 3.1 Type-C, il connettore magnetico POGO per gli accessori e ovviamente la stilo S Pen (punta da 0,7 millimetri e 4.096 livelli di pressione), con la quale è possibile eseguire diverse operazioni, come la scrittura a schermo spento (Screen Off Memo), la traduzione del testo e la creazione di note animate nelle conversazioni (Live Messages).

Il sistema operativo installato è Android 8.1 Oreo. Tra le funzionalità per la produttività spicca Samsung DeX. Per trasformare il tablet in un computer non serve più il DeX Pad o la DeX Station, ma è sufficiente collegare un monitor con un adattatore USB Type-C/HDMI. Lo schermo del Galaxy Tab S4 può essere sfruttato come trackpad o tavoletta di disegno. Se viene collegata la Book Cover Keyboard (venduta a parte) o una qualsiasi tastiera Bluetooth si può attivare la modalità desktop con un’interfaccia PC.

Prezzo ()

Il Galaxy Tab S4 sarà disponibile in Italia dalla fine di agosto nelle colorazioni nero e grigio. I prezzi della versione con 64 GB di storage sono 729,00 euro (WiFi) e 799,00 euro (WiFi+LTE), leggermente più elevati rispetto ad altri paesi europei. Non si conoscono i prezzi della versione con 256 GB di storage.

La Book Cover Keyboard costa 149,99 euro, mentre la custodia standard (Book Cover) costa 69,99 euro. Un terzo accessorio è il dock (59,99 euro) per la ricarica che permette di posizionare il Galaxy Tab S4 quasi in verticale e sfruttare lo schermo per visualizzare immagini, appunti o condizioni del tempo. Anche in questo caso si prevedono prezzi maggiori per gli utenti italiani.