Twinkly Strings (Generation II): l’albero di Natale diventa smart

Una catena di LED smart in grado di rendere uniche le vostre decorazioni natalizie, grazie alle molte scene disponibili e al supporto a Google e Alexa.

pro

  • Ottima resa cromatica
  • molte scene e funzioni disponibili
  • connettività
  • semplice da configurare

Contro

  • Niente da segnalare
il voto di Webnews  9
Una catena di LED smart in grado di rendere uniche le vostre decorazioni natalizie, grazie alle molte scene disponibili e al supporto a Google e Alexa.

Passato il Black Friday ci avviciniamo rapidamente al Natale e al momento di decorare le nostre case con l’atmosfera festiva tipica di questa stagione. E se da un lato ci piace seguire le tradizioni, dall’altro è anche giusto aggiornarsi alla tecnologia più recente anche per gli addobbi natalizi. A questo ha pensato Twinkly, un’azienda italiana che da qualche anno propone una serie di prodotti pensati proprio per la decorazione della casa, tutti connessi ed in grado di comunicare con Alexa e con Assistente Google, oltre ad essere completamente gestibili dall’applicazione per smartphone, sia che ci troviamo in casa che fuori.

Fra i prodotti della gamma Twinkly abbiamo provato Twinkly Strings di seconda generazione, una catena luminosa che può essere usata per adornare l’albero di Natale o per creare composizioni di luci in casa o all’esterno. Vediamo di cosa si tratta e quali sono state le nostre impressioni.

Twinkly Strings: tutti i dettagli

Caratteristiche ()

La confezione di vendita delle Twinkly String comprende la catena luminosa, con il controller, e un adattatore di rete con presa Schuko. L’azienda ha previsto quattro tipi di String che si differenziano in base al numero di LED che compongono la catena: 100, 250, 400 e – novità del 2021 – 600. Nel seguito faremo riferimento ad una stringa da 250 LED.

La stringa è divisa in due parti, così da poterla meglio sistemare intorno all’albero o dove si desidera, ognuna della lunghezza di 10 metri con LED distanziati di 8cm l’uno dall’altro. Fra il primo LED e la spina di alimentazione abbiamo 3,5m di cavo, sufficiente per arrivare a qualsiasi presa di corrente.

Per ogni lunghezza di stringa abbiamo poi tre tipologie di LED: le String Multicolor hanno LED RGB in grado di assumere 16 milioni di colori; le String Special Edition hanno LED RGBW, che ai 16 milioni di colori aggiungono un bianco nativo, e quindi più reale e luminoso; le String Golden Edition hanno invece LED AWW che possono avere una qualsiasi tonalità di bianco, dal più freddo al più caldo, oltre al colore ambra.

Caratteristica importante delle Twinkly String è che i LED non possono soltanto cambiare colore o tonalità, ma ciascuno può farlo indipendentemente dagli altri, permettendoci così di impostare scene e animazioni che non sarebbero possibili con catene luminose standard.

Ogni LED ha poi una testina cilindrica del diametro di 5mm, con bordo lucido e lente opaca all’estremità, così da riuscire a diffondere il colore nel modo ottimale.

Le connettività comprendono il Bluetooth, necessario per la prima configurazione tramite smartphone, ed il WiFi che ci permette di controllare le String da remoto o attraverso il nostro assistente vocale preferito, Alexa o Google.

Completa la scheda tecnica la certificazione IP44, che ci permette di addobbare un albero o una struttura all’aperto, in giardino o in terrazza, e la resistenza di tutto il sistema a temperature dai -15°C ai +40°C, per resistere anche ad ambienti innevati.

Per la gestione da smartphone abbiamo poi l’app Twinkly, disponibile sia per Android che per iOS, ricca di funzioni e di scene preimpostate, ma che ci permette anche di personalizzare l’esperienza in base alle nostre preferenze.

Prezzo ()

Le catene di LED Twinkly Strings di seconda generazione sono disponibili su Amazon e in molti altri negozi, sia online che offline, con prezzi consigliati a partire da €64,99 a seconda della quantità di LED (100, 250, 400, 600) e della tipologia (RGB, RGBW, AWW).

Twinkly Strings: recensione ()

Dopo aver posizionato tutta la stringa intorno all’albero di Natale, cercando di coprire in modo abbastanza uniforme tutta la superficie, e dopo aver collegato l’alimentatore alla presa di corrente, i LED si accendono con colorazioni iniziali casuali. Già da questo momento ci rendiamo conto dell’ottima qualità dei LED scelti da Twinkly, che risultano molto luminosi e dall’elevata resa cromatica. Non sappiamo quale sia il CRI (indice di resa cromatica), ma azzardiamo un valore intorno al 90, che posizionerebbe i LED delle String ad un livello veramente alto.

Scarichiamo l’app Twinkly sul nostro smartphone, la lanciamo ed eseguiamo l’abbinamento con la stringa. Per far questo l’app utilizza la connessione Bluetooth, e subito dopo ci chiede se vogliamo collegarci anche al WiFi di casa oppure no. In caso di scelta affermativa è sufficiente inserire le proprie credenziali di accesso ed il dispositivo è pronto per l’uso. Solo dopo aver collegato il WiFi possiamo utilizzare le app Alexa e/o Google Home per attivare le rispettive skill e abilitare il controllo vocale.

A questo punto dobbiamo insegnare all’app la posizione di tutti i LED, così da poter poi applicare le varie scene. Per far questo l’app ci chiederà di attivare la fotocamera e di scegliere fra due procedure di mappatura dei LED: la prima, 2D, è adatta ad alberi vicino alla parete per i quali vogliamo ottimizzare la visione sempre da uno stesso lato; la seconda, 3D, è necessaria per alberi al centro di un salone o di un giardino, e rende la visione ottimizzata da qualsiasi direzione lo si osservi.

Durante il processo di mappatura – che dura circa un minuto – è importante tenere lo smartphone ben fermo; vediamo le luci accendersi, cambiare colore e spegnersi, con un criterio che fa in modo che l’app sia in grado di identificare ogni singolo LED e memorizzarne la posizione rispetto a tutti gli altri. Al termine vedremo tutta una serie di scene disponibili sulla schermata dell’app e potremo scegliere quella da impostare.

L’app ci permette poi di eseguire molte altre operazioni: oltre alle scene preimpostate possiamo scaricarne delle altre dal cloud, possiamo modificarle selezionando i nostri colori preferiti, o possiamo crearne di completamente nuove in base al nostro gusto all’interno del FX Wizard.

Possiamo poi cambiare la luminosità, impostare dei timer di accensione e spegnimento, o combinare diverse scene in una playlist che si andrà a ripetere ciclicamente durante le ore di accensione.

Ma non è tutto qui. Le Twinkly Strings sono anche compatibili con Razer Chroma RGB, quindi se siete dei gamer potete usarle in corrispondenza della vostra postazione di gioco e rendere l’esperienza ancora più unica e immersiva.

Fra gli altri prodotti Twinkly segnaliamo poi Twinkly Music, un piccolo accessorio dalla forma di chiavetta USB che può essere alimentato da un generico caricatore USB, da un power bank o da una porta USB del TV, purché in prossimità di una sorgente di musica (altoparlante, soundbar, …). Twinkly Music ha un microfono integrato, e dopo averlo abbinato al nostro profilo sull’app Twinkly ci permette di selezionare una delle sei modalità musicali presenti e di rendere l’atmosfera ancora più coinvolgente durante una serata fra amici o in famiglia.

Twinkly String

Complessivamente dobbiamo dire che queste Twinkly String ci sono piaciute molto, soprattutto in abbinamento con Twinkly Music. La qualità veramente elevata dei LED accompagnata alle molteplici funzionalità dell’app possono davvero riuscire a creare la giusta atmosfera in ogni momento, dalla serata tranquilla a quella più festosa in compagnia di amici e musica. Il prezzo non è basso, ma sicuramente appropriato a quanto ci offre il prodotto, e l’ampia distribuzione in molti negozi fisici (fra cui Kasanova, Leroy Merlin, La Rinascente, Coin…) oltre che nei principali store online ci permette di trovare sicuramente l’offerta migliore. Da parte nostra, possiamo sicuramente consigliarne l’acquisto.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti