Speciale BlaBlaCar

car-pooling

BlaBlaCar, l’auto si condivide

BlaBlaCar è un servizio di car pooling che mette in contatto le persone che hanno a disposizione un'auto e vogliono dividere le spese di un viaggio con chi cerca un passaggio. Questa piattaforma che punta ad agevolare la mobilità soprattutto nelle grandi città, è disponibile in 22 Paesi tra cui l'Italia. Le prenotazioni avvengono diretta online ed il pagamento delle spese di viaggio può essere effettuato in contanti o attraverso strumenti elettronici come PayPal. BlaBlaCar richiede solamente una piccola percentuale sulla prenotazione del viaggio.

Di

BlaBlaCar è una piattaforma di car pooling presente in 22 Paesi differenti tra cui l’Italia. Con car pooling si intende una speciale modalità di car sharing in cui più persone condividono la medesima autovettura con l’obiettivo di ridurre i costi di trasporto. BlaBlaCar permette quindi di mettere in contatto chi mette a disposizione l’auto e le persone che hanno bisogno di un passaggio per recarsi ad una precisa meta.

Nata in Francia, BlaBlaCar oggi è una piattaforma di car pooling ben nota ed apprezzata ed è una soluzione ideale di mobilità sostenibile soprattutto all’interno delle grandi città metropolitane congestionate dal traffico e dove muoversi è difficoltoso.

BlaBlaCar propone due ben distinte offerte: una per chi cerca un passaggio ed una per chi invece vuole mettere a disposizione l’auto.

BlaBlaCar per chi cerca un passaggio ()

Per chi cerca un passaggio per raggiungere una precisa meta, BlaBlaCar mette a disposizione una comoda interfaccia dove cercare il passaggio giusto. Tutto quello che si dovrà fare è inserire la località di partenza, quella di arrivo e l’orario.

BlaBlaCar, trova un passaggio

In pochi istanti BlaBlaCar mostrerà tutte le soluzioni disponibili. Nel caso che il viaggio richieda più passaggi, il sito proporrà diverse soluzioni per ogni tratto di strada sino alla meta. Per ogni segmento o per l’intero viaggio, BlaBlaCar mostrerà sia il nome di chi mette a disposizione l’auto che la cifra richiesta. Cliccando sulla tratta o sull’intero percorso sarà possibile visualizzarne i dettagli e scoprire i feedback che gli altri utilizzatori della piattaforma hanno lasciato su chi mette a disposizione l’auto. Trattasi di una possibilità importante in quanto permette di valutare in anticipo la bontà del servizio offerto da una persona prima di prenotare il passaggio.

BlaBlaCar, viaggio

Tra i dettagli del servizio offerto da chi mette a disposizione l’auto anche il modello di autovettura ed eventuali richieste come il divieto di fumare o di non far salire gli animali a bordo. Una volta trovato il “passaggio giusto”, verificata l’affidabilità del conducente e la disponibilità di posti liberi, gli interessati possono poi provvedere a prenotare il trasporto.

Per la prenotazione è necessario ovviamente creare un account.

BlaBlaCar per chi offre un passaggio ()

Per chi offre un passaggio e cerca compagni di viaggio con cui condividere le spese, BlaBlaCar propone un’offerta molto interessante. Una volta iscritti, gli utenti non dovranno fare altro che accedere al proprio profilo e cliccare su “Offri un passaggio” e seguire poi le istruzioni a video.

BlaBlaCar, offrire passaggio

Gli utenti potranno inserire informazioni come il punto di partenza, di arrivo, l’orario, eventuali tappe intermedie ed altro. Più informazioni si metteranno e più convincente sarà l’annuncio. Si potrà scegliere tra due modalità di conferma dei passeggeri: manuale o immediata. La prima prevede che sia l’inserzionista a confermare la prenotazione di una persona. La seconda prevede un approccio del tipo “chi prima arriva meglio alloggia”. Offrire un passaggio è del tutto gratuito e non c’è nessuna spesa per chi desidera utilizzare il servizio come conducente.

Al momento di completare l’annuncio, gli interessati dovranno anche specificare il prezzo da richiedere ad ogni passeggero. Al riguardo, BlaBlaCar suggerisce un prezzo in base alla tipologia del percorso che gli inserzionisti possono poi accettare o modificare. Inoltre, è possibile scegliere se farsi pagare in contanti oppure online.

Gli utenti di BlaBlaCar condividono le spese di viaggio e non c’è alcun fine di lucro da parte del conducente, quindi la sua assicurazione auto offre già una copertura per tutto il tragitto, anche per i passeggeri trasportati. In più, il conducente o i passeggeri che utilizzano il sistema di Prenotazione Online beneficiano di una copertura assicurativa garantita da AXA, senza costi extra.

Mano a mano che una persona offre passaggi e guadagna feedback positivi, progredisce attraverso diversi livelli di esperienza che mettono in evidenza la sua affidabilità (Principiante, Apprendista, Intenditore, Esperto, Ambasciatore).

BlaBlaCar, costi e modalità di pagamento ()

Come anticipato, chi offre la macchina può essere pagato direttamente in contanti oppure online (PayPal per esempio). Chi prenota un viaggio dovrà corrispondere una commissione sulla prenotazione. Il costo richiesto varia a seconda del contributo alle spese di viaggio richieste da chi offre il passaggio in auto. Si va da 1 euro unta tantum per i contributi sino a 3 euro, fino a 5,5 euro per i contributi alle spese di viaggio di 50 euro. In caso di prenotazioni che prevedono rimborsi sopra i 50 euro, BlaBlaCar richiederà un costo di prenotazione pari a (0,55 € + 8%*Contributo)*1,22.

Per chi viaggia molto utilizzando questo servizio, BlaBlaCar mette a disposizione un Pass ed un abbonamento mensile. Il Pass ha una durata di 7 giorni e costa 3,99 euro. L’abbonamento mensile costa, invece, 5.99 euro, con rinnovo automatico ogni mese. Chi è in possesso di un Pass settimanale o di un abbonamento mensile può prenotare viaggi nazionali e transfrontalieri da e per l’Italia. È previsto invece il pagamento delle commissioni sui singoli viaggi per la prenotazione di passaggi i cui punti di partenza e di arrivo si trovano in questi Paesi: Francia, Spagna, Portogallo, Regno Unito, Belgio e Paesi Bassi.

Durante la validità dell’abbonamento o del Pass si potranno prenotare i viaggi senza ulteriori spese.

BlaBlaCar Viaggio rosa ()

Può capitare che alcune donne preferiscano viaggiare solo con altre donne, soprattutto durante il loro primo viaggio; per questo, BlaBlaCar ha ideato ideato l’opzione Viaggio rosa, così che le donne abbiano la possibilità di organizzare dei viaggi completamente al femminile.

Immagine: LPETTET vi iStock