Speciale Money20/20 Europe: il futuro del denaro

Money20/20 Europe 2018

Money20/20 Europe: il futuro del denaro

Money20/20 Europe è il più grande e ambizioso appuntamento per il FinTech europeo: in scena ad Amsterdam dal 4 al 6 giugno 2018, è l'evento dove innovatori, imprenditori e pensatori si connettono e creano il futuro del denaro. La nuova edizione prevede oltre 1200 CEO, più di 1500 compagnie, oltre 400 speaker internazionali da 85 Paesi e più di 90 ore di contenuti.

Si discuterà di pagamenti, FinTech e di tutto ciò che circonda l'industria dei servizi finanziari, con l'obiettivo di fornire utili spunti a migliorare le attività di business e a impattare sul mondo intero.

Di

[widget_video]

Money20/20 Europe è il più grande evento continentale dedicato al settore dei pagamenti, al FinTech e ai servizi finanziari. È dove si costruisce il futuro del denaro, il posto in cui le persone creano idee che diventano realtà, dove si formano partnership di spessore e si scoprono i trend del futuro. L’edizione 2018 va in scena ad Amsterdam dal 4 al 6 giugno e sono previsti oltre 5mila imprenditori da 85 diversi Paesi del globo, pronti a rivoluzionare i propri business.

Cos’è il Money20/20 ()

Money20/20 organizza i più grandi e audaci eventi al mondo nelle aree dei pagamenti e dell’innovazione dei servizi finanziari per il commercio. Tutto (o quasi) il FinTech europeo si riunisce ad Amsterdam, per l’edizione dedicata all’Europa: è infatti un punto di riferimento per i leader del settore, che si riuniscono per condividere notizie pionieristiche, fare networking e dare una scossa alle proprie attività. Solo lo scorso anno sono stati effettuati oltre 150 annunci destinati a cambiare l’industria.

Il focus è sul mondo finanziario europeo ma anche globale. Dalle big company a imprenditori e innovatori emergenti, tutti si riuniscono e si connettono per esplorare innovazioni tecnologiche e intuizioni uniche con l’obiettivo di incontrare quella persona o stringere quell’accordo che cambierà l’andamento di quell’attività imprenditoriale.

I partecipanti possono nello specifico ottenere:

  • idee, connessioni e offerte nei settori dei pagamenti, FinTech e servizi finanziari
  • oltre 90 ore di contenuti incentrati sui temi più innovativi di tali segmenti, sia a livello europeo che globale
  • spunti di riflessione su argomenti all’avanguardia come pagamenti mobile, intelligenza artificiale, dati e analisi e molto altro
  • ultime notizie economiche, lanci di prodotti e annunci di rilievo
  • opportunità di networking con leader influenti provenienti da tutto il segmento finanziario
  • accesso a startup, innovatori e imprenditori più promettenti mediante Startup City e Startup Pitch
  • momenti di puro intrattenimento.

Come a ogni edizione, anche questa volta si attendono grandi numeri.

Chi va al Money20/20 Europe 2018? ()

Con oltre 5000 partecipanti provenienti da oltre 1500 aziende e 80 paesi, che rappresentano ogni settore dei pagamenti, FinTech e l’ecosistema dei servizi finanziari, Money20/20 Europe 2018 riunisce leader influenti, CEO, vice presidenti, direttori, manager e professionisti del settore intenzionati a scoprire, aggiornarsi e confrontarsi sui temi più dirompenti e all’avanguardia legati al denaro.

Temi e contenuti dell’edizione 2018 ()

Al centro delle riflessioni i nuovi sviluppi, in termini di prodotti e di servizi, che si stanno registrando sui mercati dei pagamenti, dei servizi finanziari e del FinTech, favoriti da un lato dall’evoluzione tecnologica, dall’altro dall’entrata in vigore di nuove normative e regolamenti che stanno cambiando il modo di agire di imprese e startup. Verranno così approfonditi temi appresi in questo periodo, che hanno sconvolto ed entusiasmato gli esperti del settore, i più grandi nomi capaci di offrire spunti concreti da implementare nei vari business.

Nello specifico si affronterà:

  • intelligenza artificiale
  • banking
  • dati e analytics
  • distributed ledger technology
  • imprenditoria e investimenti
  • identità e autenticazioni
  • lending & credit
  • pagamenti
  • regolamenti
  • retail & commercio
  • rischio e sicurezza
  • startup.

Previsti anche numerosi workshop e casi studio, oltre ad annunci di rilievo. «Money20/20 Europe presenta una visione critica dei modi in cui i consumatori e le imprese spendono, gestiscono, risparmiano, prendono in prestito, condividono e proteggono il denaro», si legge sul sito.

Gli speaker ()

Sul palcoscenico olandese del Money20/20 Europe saliranno oltre 400 innovatori e pensatori più influenti del settore FinTech per illustrare al pubblico esperienze e nuove tendenze che modelleranno i servizi finanziari nel prossimo anno. Tra questi, volti noti come Steve Wozniak (co-fondatore di Apple insieme a Steve Jobs), Charlotte Hogg (VISA), Ann Cairns (Mastercard), Kelly Wenzel (Amazon Pay), Ashley Guo (WeChat Pay), Alessio Aceti (Kaspersky), José Almeida (Microsoft), José Manuel Barroso (Goldman Sachs), Xen Baynham-Herd (Blockchain), Mary Kay Bowman (Square) e centinaia di altri ancora.

Tantissime anche le big company presenti all’evento, tra cui Google, American Express, PayU, VISA, MasterCard, AEVI, ACI.

Dove e quando partecipare ()

Dopo due anni a Copenhagen, il Money20/20 Europe 2018 si terrà ad Amsterdam, la vivace capitale olandese da secoli un centro di creatività, commercio e cultura. L’evento è in programma alla Amsterdam RAI (Europaplein 2-22, 1078 GZ Amsterdam) dal 4 al 6 giugno. Per partecipare, è possibile visitare l’apposita pagina ufficiale per acquistare un biglietto d’ingresso.

Immagine: Money20/20 Europe 2018