Speciale Vodafone

Vodafone

Vodafone: c’era una volta Omnitel

Vodafone è una multinazionale inglese che opera nel settore delle TLC e che in italia è presente con offerte di rete fissa e mobile. La rete mobile di Vodafone è oggi una delle più capillari. Secondo i dati ufficiali, la rete 4G raggiunge il 98,1% della popolazione. Vodafone sta anche lavorando sulla sua rete 5G all'interno dell'area di Milano con l'obiettivo di lanciarla ufficialmente nel corso del 2019. Per quanto riguarda le offerte di rete fissa, Vodafone propone soluzioni di connettività che spaziano dall'ADSL sino alla fibra ottica su tecnologia FTTH grazie alla partnership con Open Fiber.

Di

Vodafone è una multinazionale inglese che si occupa di telefonia mobile e fissa. Presente in 25 Paesi, in Italia offre sia servizi di connettività su rete mobile che su rete fissa. La storia di Vodafone in Italia è molto complessa in quanto la multinazionale inglese è entrata ufficialmente dopo aver preso il totale controllo di Omnitel, un’azienda italiana nata con l’obiettivo di offrire servizi di telefonia mobile.

Oggi, Vodafone in Italia è una realtà estremamente strutturata con una rete mobile capillare che ha saputo ottenere anche il riconoscimento, nel 2018, di migliore rete voce e dati in Italia da P3 Communications, una società tedesca di ingegneria leader nel mercato dei test comparativi sulle reti mobili. Accanto alla rete mobile, l’operatore dispone di una sua rete proprietaria che permette di erogare servizi di connettività ADSL e FTTC. Inoltre, grazie ad un accordo con Open Fiber, l’operatore offre servizi di connettività a banda ultralarga sino a 1 Gbps nelle città raggiunte dalla rete in fibra ottica di Open Fiber.

Attualmente, Vodafone sta lavorando sul 5G sperimentando le nuove reti di quinta generazione all’interno della città di Milano.

Vodafone, la storia ()

Prima di Vodafone c’era Omnitel, una società nata nel 1995 come primo operatore alternativo al monopolio allora vigente. Nel 1996 arriva la prima offerta ricaricabile e nel 1997 la società festeggia i primi 2 milioni di clienti. Nel 2001 la prima svolta importante con l’entrata nel Gruppo Vodafone. La società italiana entrava a far parte di una delle principali realtà di telecomunicazioni a livello mondiale. Nel 2003 Ominitel diventa definitivamente Vodafone Italia. Altre tappe significative per l’operatore sono state il 2004 con il lancio della rete 3G ed il 2008 con l’entrata ufficiale nel mercato della telefonia fissa. Nel 2012 debutta la rete 4G. Nel 2013, invece, viene approvato il Piano Spring che prevede 3,6 miliardi di euro in investimenti in due anni per lo sviluppo della banda ultralarga fissa e mobile in Italia.

Nel 2016 Vodafone lancia la sua offerta commerciale su fibra ottica sino a 1 Gbps a Milano, Bologna, Torino e Perugia, grazie alla partnership con Enel Open Fiber. Nel 2018, l’operatore è stato protagonista dell’asta per l’assegnazione delle frequenze per il 5G. Rete di quinta generazione su cui sta lavorando e che dovrebbe lanciare nel corso del 2019.

Vodafone, la rete ()

Vodafone può contare su di una capillare rete mobile presente su tutto il territorio italiano. Più nello specifico, Vodafone dispone di reti 2G, 3G e 4G. Di recente, ma solo in alcune località, l’operatore ha portato al debutto la sua rete 4.5G, evoluzione dell’attuale 4G in grado di offrire maggiori velocità. Rete con prestazioni sino a 1 Gbps. Secondo i dati ufficiali di copertura di Vodafone, la rete 4G raggiunge il 98,1% della popolazione con oltre 7200 comuni coperti. Le città dove è attiva la rete 4.5G dove è possibile viaggiare sino a 1 Gbps sono: Roma, Catania, Palermo, Vicenza, Torino, Brescia, Agrigento, Firenze, Salerno, Milano, Genova, Livorno, Ancona, Napoli, Taranto, Bologna e Novara, oltre ad alcune aree di aree di Sauze d’Oulx, Sestriere, Courmayeur, Ayas, Gressoney-La-Trinitè, Pinzolo, Cavalese, Ortisei, Siror, Canazei, Rivisondoli, Roccaraso e Domus de Maria.

A Rimini, Padova e Verona è possibile navigare in 4.5G sino a 550 Mbps.

Sul sito dell’operatore è disponibile un comodo tool che permette di scoprire il livello di copertura della rete mobile.

Vodafone, copertura mobile

Vodafone (immagine: Vodafone).

Per quanto riguarda, invece, i servizi di rete fissa, la rete di Vodafone raggiunge la maggior parte dei comuni italiani dove è possibile attivare un’offerta su rete ADSL sino a 20 mega, oppure FTTC sino a 100 Mbps. Grazie alla partnership con Open Fiber, nelle località dove la rete in fibra ottica raggiunge le case degli italiani, Vodafone offre connettività sino a 1 Gbps.

Sul sito dell’operatore è disponibile un comodo tool che permette di scoprire il livello di copertura della rete fissa.

A Milano è in corso la sperimentazione della rete 5G che Vodafone lancerà commercialmente nel corso del 2019 per poi rendere disponibile all’interno di altre località italiane.

Vodafone, le offerte mobile ()

Vodafone propone ai suoi clienti un’offerta tariffaria di rete mobile particolarmente strutturata e variegata. Per venire in contro alle esigenze di un mercato molto dinamico, l’operatore è solito rinnovare i suoi listini con frequenza. I clienti potranno trovare sia offerte che includono traffico voce, SMS e traffico dati che tariffe pensate esplicitamente per la navigazione su Internet, magari in abbinamento a modem WiFi 4G da utilizzare al posto delle classiche connessioni di rete fissa.

Inoltre, Vodafone propone anche specifici piani tariffari a cui è possibile abbinare smartphone come gli iPhone che potranno essere pagati in forma rateale. Tra i più noti piani tariffari si evidenziano Vodafone Simple +, Vodafone One Pro, Vodafone Unlimited, Shake Remix Unlimited per i clienti Under 30 e Shake Remix Unlimited Junior per i minori di 16 anni. Le tariffe sono sfruttabili anche in Europa con possibili limitazioni solo sull’utilizzo della connettività dati. Per i viaggi extra Europa, Vodafone propone specifici pacchetti tariffari come quelli della famiglia Smart Passport.

Vodafone, le offerte di rete fissa ()

Per quanto riguarda le offerte di rete fissa, Vodafone propone tariffe Internet; Internet + mobile; solo telefono fisso. La connettività inclusa dipende dal livello di copertura della propria abitazione. Come detto, Vodafone propone piani che partono dall’ADSL sino ad arrivare alla fibra ottica FFTH sino 1 Gbps. I piani tariffari di rete fissa possono includere anche le chiamate nazionali. Internet Unlimited +, per esempio, include l’accesso ad Internet e le chiamate verso fissi e mobili nazionali e internazionali. Il completo elenco delle offerte tariffarie di rete fissa è disponibile all’interno del sito ufficiale di Vodafone.

Ciclicamente l’operatore è anche solito proporre offerte speciali dedicate ai nuovi clienti che permettono di ottenere sconti sul canone per un determinato lasso di tempo.

Vodafone: adesione, negozi e ricariche ()

Aderire alle offerte Vodafone di rete fissa o mobile è molto semplice. Gli interessati possono farlo sia online che attraverso i molti punti vendita ufficiali dell’operatore. Proprio al riguardo, l’operatore mette a disposizione un comodo tool online che permette alle persone di trovare il punto vendita più vicino alla loro abitazione. Le offerte di rete mobile possono essere addebitate sul credito residuo, sul conto corrente bancario o sulla carta di credito. Le offerte di rete fissa su conto corrente o carta di credito.

Negozi Vodafone

Vodafone (immagine: Vodafone).

In alcuni casi, a seconda delle offerte, possono essere previsti dei costi di attivazione, di disattivazione e di recesso. Il suggerimento, dunque, è quello di verificare con attenzione i dettagli di ogni piano tariffaria per valutare tutte le eventuali incombenze.

Vodafone dispone anche di un’app ufficiale, My Vodafone Italia, attraverso la quale è possibile gestire la propria utenze ed accedere ai molti servizi erogati dall’operatore.

Vodafone, portabilità ()

I nuovi clienti Vodafone possono richiedere la portabilità del loro numero in maniera molto facile. Lo potranno fare direttamente online, sottoscrivendo una nuova SIM, oppure nei negozi al momento dell’acquisto di una nuova SIM. Se i dati forniti saranno corretti, la portabilità sarà portata a termine entro 48 ore. Per il trasferimento del credito potrebbe volerci qualche giorno in più.