Notizie su enciclopedia

Un’alternativa di stato a Wikipedia per la Cina

Cristiano Ghidotti, 2 Maggio 2017 - 20.000 autori per scrivere un'enciclopedia online: è l'iniziativa messa in campo dal governo cinese per fornire un'alternativa controllata a Wikipedia.

Wikipedia, Bollani e quella nota stonata

Giacomo Dotta, 25 Luglio 2014 - Stefano Bollani si scaglia contro Wikipedia per un errore sulla sua scheda personale, ma dopo pochi minuti l'errore era già corretto.

Wikipedia, articoli a pagamento sull’enciclopedia?

Cristiano Ghidotti, 21 Settembre 2012 - Wikipedia al centro di una vicenda spinosa: due editor avrebbero ricevuto pagamenti per spingere la diffusione di alcune pagine sull'enciclopedia libera.

Enciclopedia Britannica solo online: addio alla carta

Giuseppe Cutrone, 15 Marzo 2012 - L'Enciclopedia Britannica dice addio alla carta, sarà disponibile solo sul Web mediante un sito ufficiale consultabile a pagamento.

L’enciclopedia Britannica chiude, ma vivrà sul Web

Marco Viviani, 14 Marzo 2012 - La Britannica smetterà di stampare i suoi volumi dopo 244 anni: il mondo wiki ha sostituito completamente la funzione del cartaceo.

Nasce una nuova Treccani

Giacomo Dotta, 16 Marzo 2011 - L'enciclopedia Treccani rilancia il proprio sito web sposando un motore semantico ed una nuova organizzazione dei contenuti.

Wikipedia, la qualità è messa al voto

Davide Falanga, 24 Settembre 2010 - Wikipedia introduce un sistema di votazione per migliorare la qualità delle informazioni presenti. In test fino a Dicembre, sarà poi esteso a tutte le pagine

Brunetta porta la Treccani online per la didattica

Emanuele Menietti, 25 Maggio 2009 - Treccani e ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione hanno siglato un accordo per rendere disponibili le voci dell'Enciclopedia Italiana per la didattica online. Il progetto coinvolge il portale InnovaScuola e il Portale del Cittadino

Microsoft prepara i funerali per Encarta

Emanuele Menietti, 31 Marzo 2009 - La famosa enciclopedia di Microsoft abbandona le scene. Entro fine anno, il colosso dell'informatica staccherà la spina a tutte le versioni di Encarta. Il sapere condiviso e il successo di Wikipedia hanno segnato il rapido declino dell'enciclopedia

La privacy, il dolore e l’assuefazione

Giacomo Dotta, 9 Febbraio 2009 - La violazione della privacy è un po’ come il dolore. Dopo un po’ la sensibilità diminuisce, e deve aumentare l’offesa affinché il male possa aumentare. Al dolore c’è assuefazione. Alla perdita della propria privacy, in qualche modo, anche. In queste ore ha fatto scalpore Google Latitude. Ne abbiamo potuto leggere sui giornali, lo abbiamo visto […]

The Independent vs Wikipedia, scoppia la polemica

Giacomo Dotta, 5 Febbraio 2009 - L’ultimo attacco frontale a Wikipedia giunge dal The Independent. Il pretesto è l’ennesimo caso di editing selvaggio che, nel caso specifico, ha coinvolto la pagina dedicata a Bruce Springsteen”. Le tesi avanzate non sono particolarmente nuove né senza particolare combinazione originale, ma la forza dell’affondo è evidente ed è notata anche da molti altri media […]

Perchè l’Enciclopedia Britannica non deve temere Wikipedia

Gabriele Niola, 29 Gennaio 2009 - L’Enciclopedia Britannica, nella persona del suo presidente Jorge Cauz, torna ad attaccare Wikipedia. Lo fa nell’occasione del lancio della nuova versione online della storica enciclopedia del Regno Unito. Una versione che accetterà contributi dagli utenti, ma che li sottoporrà al vaglio di una commissione di esperti prima di pubblicarli. Il sito dell’Enciclopedia Britannica raccoglie 1,5 […]

Matt Cutts difende Google Knol: è un successo

Giacomo Dotta, 27 Gennaio 2009 - Matt Cutts difende Google Knol in un post che si fa arringa: l'enciclopedia cresce meglio e più di Wikipedia, è un'ottima piattaforma ed i paragoni vanno dipinti nel modo corretto. Un contest, nel frattempo, tenterà di stimolarne ulteriormente la crescita

La Britannica si apre ai blogger, ma basterà?

Francesco Federico, 24 Aprile 2008 - L’Enciclopedia Britannica è una delle istituzioni più prestigiose nel campo del sapere che Wikipedia è riuscita a far vacillare, grazie alla forza dell?enorme community che la alimenta. Alla Britannica si sono però stancati di stare a guardare e hanno deciso di aprirsi, seppur parzialmente, al web regalando un anno di abbonamento ai contenuti della prestigiosa […]

EOL cataloga tutta la vita online

Emanuele Menietti, 27 Febbraio 2008 - Encyclopedia of Life, l'ambizioso progetto per catalogare tutte le specie viventi della Terra, entra nella fase di alfa test aperta al pubblico. Entro 10 anni il portale cercherà di indicizzare e descrivere 1,8 milioni di specie viventi

Chickipedia: l’enciclopedia delle donne

Stefano Besana, 28 Gennaio 2008 - Navigando, anche se sarebbe più opportuno dire “perdendo tempo”, per il web, mi sono imbattuto in un post di Julius Design, che parla di Chickipedia: un’enciclopedia (in pieno stile Wikipedia) completamente dedicata alle donne famose. A cosa serve? Ma naturalmente ad ottenere tutte le informazioni del caso sulle nostre amate “beniamine”, dalle notizie relative alla […]

Wikipedia: “ciò che non volevamo”

Stefano Bellasio, 15 Ottobre 2007 - Se 17 anni fa foste stati nel team di scienziati e studiosi del Cern che ha creato le prime “forme” di quella che oggi chiamiamo “Internet”, come vi sentireste oggi nel consultare servizi dinamici e collaborativi come quelli del web 2.0 e dell’Internet sociale? Spaesati; solo una piccola supposizione la mia, che affonda però nelle […]