novità

spagna

Spagna: il file-sharing? Come prestare un libro
Prezzi e tariffe

Spagna: il file-sharing? Come prestare un libro

Nel 2005, sotto pressione della Egeda, la polizia spagnola aveva arrestato i gestori del sito CVCDGO. Si trattava di un portale che permetteva la condivisione tramite P2P di film e DVD, certamente scavalcando la proprietà intellettuale, ma facendo ciò senza fini di lucro, o per lo meno non guadagnando nulla direttamente dall’infrazione del copyright.

Spagna: Rojadirecta non viola la legge
Prezzi e tariffe

Spagna: Rojadirecta non viola la legge

Da qualche anno, per tutti i patiti dello sport, il sito Rojadirecta è diventato un’istituzione indispensabile. Chiunque non abbia contratti TV per la visione di una partita o un evento sportivo, troverà lì il link per potersi godere lo spettacolo in streaming, in barba a SKY, Mediaset, Rai e le altre.I link messi a disposizione

Spagna: minacce da Hollywood al “Ministero Pirata”
Prezzi e tariffe

Spagna: minacce da Hollywood al “Ministero Pirata”

Continua la lunga odissea della Spagna nel tentativo di giungere a una legge sul copyright e sulla pirateria online “equilibrata”. Non bastavano le critiche alla nuova proposta del governo che dalla società civile cominciano a fioccare, ma le stesse lobby dello spettacolo hanno iniziato ad alzare il tiro.

Spagna: il filesharing senza fine di lucro è legale
Prezzi e tariffe

Spagna: il filesharing senza fine di lucro è legale

Colpo di scena in Spagna. Forte delle nuove leggi, la SGAE (Sociedad General de Autores y Editores) aveva chiesto la chiusura di numerose realtà P2P. Infatti, il paese iberico è stato per anni un porto franco per server, tracker e siti grazie a leggi permissive e tolleranti, almeno fino alla decisione del governo di cedere

Spagna: sì agli shutdown dei siti pro P2P
Prezzi e tariffe

Spagna: sì agli shutdown dei siti pro P2P

Avevamo già parlato della situazione spagnola e dell’incombente dottrina Zapatero. Da poco è giunta la notizia che la legge è stata approvata: anche in Spagna sarà possibile chiudere un sito che offra, fra i suoi link, la possibilità di accedere tramite sistemi P2P a file protetti da diritto d’autore.La polemica però non si è placata.

Spagna: in arrivo la dottrina Zapatero sul P2P
Prezzi e tariffe

Spagna: in arrivo la dottrina Zapatero sul P2P

Nuove regole anti P2P anche in Spagna, dove il governo ha presentato una proposta di legge che permetterà alle autorità di richiedere agli ISP i dati sugli utenti sospettati di praticare filesharing illegale.Nonostante i toni enfatici ed eccessivi di alcuni allarmi, però, non si tratta della temuta dottrina Sarkozy.Il monitoraggio, infatti, resterà compito delle autorità

Nasce in Spagna il Partito di Internet
Web e Social

Nasce in Spagna il Partito di Internet

L’utenza spagnola del Web sta per esprimere un proprio partito che intende portare nella politica una sola ideologia: Internet è uno strumento il cui uso può dare il via ad una rivoluzione della politica, della società e del modo di pensare la democrazia

Con mi dinero, dalla Spagna un esempio di controllo sulle spese pubbliche
Web e Social

Con mi dinero, dalla Spagna un esempio di controllo sulle spese pubbliche

Anche grazie alla Rete, le amministrazioni pubbliche sono sempre di più sotto osservazione da parte dei cittadini. Abbiamo visto, ad esempio, quello che è successo per le elezioni presidenziali americane, e i successivi cambiamenti portati da Obama, che ha saputo cogliere il fenomeno, nelle relazioni tra cittadini e politica.Mentre la situazione in Italia è piuttosto