Notizie su world wide web

Il Web compie 30 anni, come saranno i prossimi 30?

Candido Romano, 11 Marzo 2019 - Il 12 marzo 1989 Tim Berners Lee presentò un saggio al Cern di Ginevra che mise le basi teoriche della rete.

Google vuole rendere l’intero Web veloce come AMP

Floriana Giambarresi, 9 Marzo 2018 - Google annuncia di volersi muovere per costruire standard web basati su quanto imparato con AMP, per rendere l'intero Web veloce, anzi istantaneo.

Siti responsabili per i commenti? No, ma attenti

Marco Viviani, 3 Gennaio 2017 - La Cassazione ha condannato il gestore di un blog per non aver rimosso un commento diffamatorio: è un caso molto specifico, ma non va sottovalutato.

Amazon compie vent’anni

Marco Viviani, 15 Luglio 2015 - Il colosso del commercio elettronico compie vent'anni: storia di un sito e un modello economico difficile da spiegare, ma affascinante.

Libertà di panorama grazie all’intergruppo

Marco Viviani, 8 Luglio 2015 - Grazie all'intergruppo parlamentare per l'innovazione è consentito legalmente in Italia un free panorama: la battaglia passa a Strasburgo.

Il giornalismo secondo il futuro

Marco Viviani, 18 Aprile 2015 - Cinque ragazze da cinque paesi europei invitate a Perugia per raccontare il futuro del giornalismo: i loro saggi in un ebook di Amazon.

VeryBello sotto collaudo

Marco Viviani, 18 Marzo 2015 - Il sito turistico del Ministero di Franceschini potrebbe essere collaudato per sancire la validità del contratto.

Yahoo compie vent’anni

Marco Viviani, 2 Marzo 2015 - Yahoo compie venti anni: la parabola di un portale che ha significato molto per il web e guarda al futuro come mobile media.

Neutralità della rete: la FCC vota sì

Marco Viviani, 27 Febbraio 2015 - La commissione federale ha votato a maggioranza la riclassificazione, di fatto escludendo le corsie preferenziali, come caldeggiato da Obama.

Alfano e il web: allerta precoce o narrazione?

Marco Viviani, 18 Febbraio 2015 - Il ministro incontra le web company per parlare di allerta precoce sui contenuti pro jihad e poi parte per gli Usa. Dove hanno capito che non funziona.

Ecco il decreto antiterrorismo del governo

Marco Viviani, 10 Febbraio 2015 - Emanato in serata il decreto antiterrorismo che contiene le norme sul web. Contrariamente a quello francese, l'oscuramento avverrà per via giudiziaria.

Anonymous contro Isis

Marco Viviani, 9 Febbraio 2015 - Il gruppo di attivisti ha stilato un elenco dei primi siti e account pro jihadisti colpiti dal gruppo. Ma non è buoni contro cattivi.

VeryBello finisce in Parlamento

Marco Viviani, 27 Gennaio 2015 - Il caso VeryBello in aula. Il deputato Antonio Palmieri ha depositato una interrogazione dove si chiedono lumi su costi, contratto e scelte.

VeryBello, ecco i costi e il bando

Marco Viviani, 27 Gennaio 2015 - VeryBello è costato 35 mila euro più iva. Il bando è stato pubblicato ieri sul sito del ministero. Intanto, Franceschini difende l'iniziativa.

Cluetrain Manifesto 2015: una nuova consapevolezza

Marco Viviani, 16 Gennaio 2015 - Cluetrain Manifesto 2015, ossia una rivisitazione di un documento storico curioso e di estrema utilità per capire davvero l'essenza del Web.

Charlie Hebdo: Alfano minaccia il Web

Marco Viviani, 8 Gennaio 2015 - Il titolare del Viminale prende la palla al balzo dopo l'attentato francese e prende impegni restrittivi su privacy, provider e rimozioni. Vecchio vizio.

Nasce il profilo del wikipedian

Marco Viviani, 31 Dicembre 2014 - Wikimedia e Iwa Italy hanno realizzato la scheda del profilo dell'editor di wikipedia: specifica quali abilità sono necessarie.

Rai, Agid e Digital Champion insieme

Marco Viviani, 19 Dicembre 2014 - La televisione pubblica accoglie i Digital Champion di Luna per un programma di alfabetizzazione digitale nazionale ispirata al maestro Manzi.

TISA, l’accordo per il controllo Usa sui dati

Marco Viviani, 17 Dicembre 2014 - Nell'ambito degli accordi commerciali EU-USA spunta la proposta americana per mantenere il monopolio dei dati e il vantaggio su servizi e infrastrutture.

Tim Berners-Lee critica il diritto all’oblio

Marco Viviani, 10 Dicembre 2014 - A Parigi il creatore del web critica il diritto all'oblio. Secondo Tim Berners-Lee fingere che qualcosa non sia accaduto offende la natura della rete.