AltroConsumo: la pubblicità Apple è ingannevole

AltroConsumo si schiera contro la pubblicità che Apple ha portato sulle tv italiane per promuovere AirPlay: il messaggio sarebbe ingannevole.

,

La pubblicità che Apple ha portato sulle tv italiane per promuovere la funzione Airplay del proprio iPhone è oggetto della denuncia AltroConsumo. Secondo l'associazione, infatti, trattasi di pubblicità ingannevole ed in quanto tale andrebbe sanzionata e bloccata. L'accusa è estremamente chiara: nella pubblicità Apple non espliciterebbe i termini del funzionamento del servizio e delle limitazioni imposte dal gruppo di Cupertino, il che va a consigliare un acquisto che altrimenti un utente informato potrebbe decidere di non compiere. Spiega infatti AltroConsumo: "Il messaggio pubblicitario non corrisponde al vero: la funzione AirPlay dell’Apple iPhone4 è, infatti, utilizzabile solamente se si è in possesso di una Apple TV (2° generazione) o di altoparlanti o ricevitori AirPlay. Non può essere utilizzata, invece, dai consumatori che posseggono supporti stereo e tv di differenti case produttrici".