Amazon Cloud Player, la musica sulla nuvola

,

Amazon Cloud Player è la sfida a Google Music e iCloud lanciata dal colosso dell'e-commerce americano, un servizio dedicato alla gestione della propria libreria musicale che sfrutta le tecnologie di cloud computing. I brani non sono più salvati sui dispositivi, almeno non obbligatoriamente, ma su un server remoto che li mette a disposizione per l'ascolto in streaming in qualsiasi momento e da qualunque postazione. Due le formule offerte per l'utenza: gratuita con upload limitato a 250 brani oppure con abbonamento mensile da 24,99 euro e storage consentito fino a 250.000 canzoni.