Angry Birds giocato da un robot

In futuro i robot umanoidi potranno essere impiegati anche per l’intrattenimento dei più piccoli: ecco un automa in grado di interagire con Angry Birds.

,

In futuro i robot umanoidi come quello protagonista in questo filmato potranno essere impiegati anche per l'intrattenimento dei più piccoli. L'automa è infatti in grado di interagire con il gioco Angry Birds, il popolare puzzlegame sviluppato dalla software house Rovio, il cui obiettivo è quello di lanciare degli uccelli con una fionda contro le costruzioni dei loro acerrimi nemici, i maialini verdi. La tecnologia funziona in questo modo: il robot osserva i movimenti del bambino, cercando di imitarli nella maniera più fedele possibile. Se la partita va a buon fine esulta, altrimenti scuote la testa in segno di sconfitta.