Apple Store, il paese dei balocchi

Steve Jobs porta i suoi utenti nel paese dei balocchi: l’Apple Store, dove ogni meraviglia tecnologica è a portata di mano.

,

Volare con gli iPad, mangiare iPhone, entrare in un MacBook Pro. Eccolo il nuovo paese dei balocchi: è l'Apple Store, dove ogni meraviglia è in vendita. Ad introdurre la clientela in questo paradiso della tecnologia è il giullare Steve Jobs, il quale con canto suadente ci porta ad esplorare, comprare, compare.

Nel paese dei balocchi c'è spazio anche all'invidia: un nero Steve Jobs sta cercando di carpirne i segreti. Non capisce perché tutti vogliano l'iPod e nessuno abbia mai desiderato lo Zune.

In questo filmato (per la cui visualizzazione è necessario un click verso il video esterno) c'è tutto ciò in una visione critica ed allegorica dell'odierno mercato dei nuovi gingilli della tecnologia. Accomodatevi, il paese dei balocchi è aperto.