Ballala ancora, Matt!

Matt Harding è tornato a danzare su YouTube: immagini dal tutto il mondo per un messaggio cosmopolita che non perde il suo valore.

,

Matt Harding lo conoscono tutti. I suoi balli sono stati visti milioni e milioni di volte su YouTube e lui ha così trasformato la propria idea in un vero e proprio lavoro fatto di balli, di viaggi, di filmati, di testimonianze e di viralità.

L'edizione 2012 delle sue danze in tutto il mondo è appena stata pubblicata. Matt balla in Corea del Nord, in Libano, il Papua Nuova Guinea, in Sud Africa, in Thailandia. E poi Venezuela, Indonesia, Australia, Arabia del Sud, Stati Uniti, Mongolia, Maldive, Zimbabwe, Haiti, Iraq e quanti altri posti ancora. 

Sì, c'è anche Roma. E Milano. Ma c'è soprattutto la Siria, ove i volti delle ballerine sono stati oscurati "per la loro sicurezza".

Questo è Matt Harding. Un personaggio. Un messaggio. Un significato.

Fonte: Wired