Batman: Arkham Origins – Video Recensione

Batman: Arkham Origins, cambia il team di sviluppo, ma non cambia la sostanza, scopriamo il terzo capitolo della saga Arkham con la nostra video recensione

,

Il destino dei supereroi nel mondo dei videogiochi non è mai stato roseo e, nella maggior parte dei casi, è stato costellato da trasposizioni insipide e senz'anima, la cui ragion d'essere era semplicemente quella di supportare la campagna pubblicitaria di un film, un brand o tentare la sempreverde operazione nostalgia. Tutto questo era sostanzialmente vero prima che Rocksteady desse alla luce Batman: Arkham Asylum e successivamente Arkham City, saga videoludica di eccellente qualità e dotata di identità propria. Nonostante la grande professionalità dimostrata nei primi due capitoli, il testimone del terzo capitolo, Batman: Arkham Origins, è stato consegnato al team Warner Bros. Games Montreal.

Per chi sperava che questo Batman: Arkham Origins aggiungesse qualcosa di più alla già solida e validissima formula targata Rocksteady vista nei due predecessori, rimarrà deluso: il nuovo team di sviluppo ha infatti preferito puntare sul sicuro, confezionando un prodotto sempre di qualità, ma senza novità di rilievo.