Batterie: la tecnologia antincendio della Stanford

Un team di ricercatori ha realizzato una batteria ricaricabile agli ioni di litio in grado di avvertire l’utente se si sta per verificare un corto circuito.

,

Un team di ricercatori della Stanford University ha messo a punto una batteria ricaricabile agli ioni di litio in grado di avvertire in anticipo l'utente se si sta per verificare il rischio di un corto circuito, evitando così il pericolo di incendi o esplosioni. Una tecnologia di questo tipo potrebbe garantire in futuro un più elevato livello di sicurezza per chi utilizza dispositivi mobile e gadget tecnologici. Inconvenienti di questo tipo si verificano con il danneggiamento del sottile strato polimerico che separa i due elettrodi, ovvero l'anodo in carboonio e il catodo in ossido-metallo di litio, che durante il funzionamento scambiano ioni.