Componenti aggiuntivi per Google Docs

Apre lo store di componenti aggiuntivi per i documenti di Google Drive, una serie di add-on pensati per semplificare la vita degli utenti.

,

Da oggi c’è uno strumento in più per chi utilizza Google Drive per l’editing dei propri documenti. Google ha infatti lanciato uno store per il download di componenti aggiuntivi, utilizzabile al momento solo all’interno dei documenti di testo e dei fogli di lavoro, con lo scopo di semplificare la vita degli utenti. Gli add-on potranno velocizzare alcune operazioni come, ad esempio, la creazione di etichette da incollare sui pacchi per le spedizioni o la formattazione di un documento che cita quanto riportato in una pagina Web. Per usarli basta cliccare su “Componenti aggiuntivi”, nel menu in alto, e selezionare “Installa componenti aggiuntivi”. Al momento risultano tutti gratuiti.