DeepStereo, la versione “fluida” di Street View

Un team ha messo a punto una tecnologia che, partendo da due immagini panoramiche a 360 gradi presenti su Street View ricrea tutti i frame intermedi.

,

Un team della Cornell University ha messo a punto una tecnologia che, partendo da due immagini panoramiche a 360 gradi presenti su Street View (dello stesso ambiente e scattate a poca distanza) ricrea tutti i frame intermedi. In altre parole, il risultato (visibile in questo filmato) offre la sensazione di passeggiare all'interno delle ambientazioni, in maniera fluida e senza scatti. La tecnologia si chiama DeepStereo e, per la creazione di un singolo frame, è necessaria una notevole potenza di calcolo, poiché è necessario effettuare l'interpolazione di tutti gli elementi presenti nella scena.