Dispositivi mobile e privacy: consigli dal Garante

Alcuni consigli dal Garante per la Protezione dei Dati Personali, utili a tutelare la privacy di chi utilizza dispositivi mobile come smartphone o tablet.

,

Direttamente dal Garante per la Protezione dei Dati Personali arrivano alcuni consigli utili per la tutela della privacy di chi utilizza i dispositivi mobile. Smartphone e tablet ci accompagnano infatti in ogni ambito della nostra vita, sia privata che professionale, custodendo un archivio enorme di informazioni e materiale sotto forma di fotografie, video o documenti. Prestare attenzione alla loro gestione è molto importante. Il primo suggerimento è quello di non conservare informazioni troppo personali nella memoria interna di questi device, così da evitare di metterli nelle mani di malintenzionati in caso di furto, smarrimento o clonazione. Anche impostare un codice PIN o una password complessa per l'accesso al dispositivo può risultare utile a questo scopo. Infine, sono assolutamente da evitare piattaforme non ufficiali (quindi diverse da Google Play, App Store ecc.) per il download delle applicazioni.